Will Smith, la bici e il computer: il gesto fa il giro del mondo

Will Smith è un attore affermato, amato in tutto il mondo, che si è reso protagonista di un gesto in grado di diventare virale. L’artista, una bici e un computer, ma cosa è successo realmente?

Già in passato l’attore si era dimostrato prodigo di buone azioni, pronto a spendersi per aiutare gli altri considerandosi un fortunato per ciò che la vita gli aveva regalato. Anche stavolta non si è tirato indietro di fronte alle esigenze di persone in difficoltà.

Will Smith bici
Will Smith, una bici e un pc (ANSA) Bicizen.it

Willard Carroll, questo il suo nome, è nato a Filadelfia il 25 settembre del 1968. La notorietà la raggiunge a 22 anni quando diventa protagonista di un telefilm pronto a diventare cult, Willy, il principe di Bel-Air. Da quel successo diventa un attore amatissimo dal pubblico e protagonista di film “virali” per il periodo come Bad Boys del 1995 e nei due anni seguenti Independence Day e Men in Black.

L’apice della sua carriera l’ha raggiunto nel 2022 quando ha vinto l’Oscar come miglior attore per il suo rulo nel film Una famiglia vincente dove interpretava Richard Williams. Negli ultimi anni si è parlato per lui anche per un famoso schiaffo rifilato al comico Chris Rock durante la premiazione degli Oscar per una battuta, francamente, fuori luogo sulla moglie. Ma cosa ha fatto ora?

Will Smith e il gesto virale

Will Smith si è commosso per la storia di Mamadou Safayou Barry un 25enne che ha pedalato in bici per oltre 4mila km, attraversando ben sei paesi dell’Africa. Il suo obiettivo era quello di iscriversi all’Università Al Azhar de Il Cairo. Venuto a conoscenza della storia l’attore ha deciso di dargli una mano importante per proseguire il suo percorso.

will smith bel gesto
Will Smith e il gesto per Mamadou (Youtube Will Smith) Bicizen.it

Il primo regalo è stato una bicicletta nuova per poi aiutarlo anche nell’acquisto di un computer portatile per portare avanti i suoi studi. Il ragazzo ha potuto raccontare la sua storia attraverso il canale ufficiale di Youtube del vip, specificando di essere stato arrestato per tre volte, due in Burkina Faso e una nel Togo, durante il suo viaggio. Sposato e con un figlio il giovane non poteva permettersi l’aereo.

Il viaggio in bici è durato quattro mesi, attraversando anche luoghi molto pericolosi fino ad arrivare alla tanto sospirata meta. Smith ha specificato: Voglio essere parte di questo viaggio per te e la tua famiglia. Ho deciso di regalarti una bici come simbolo di una nuova avventura, quella dell’Università e una serie di voucher per i biglietti aerei per te e la tua famiglia per potervi vedere mentre sarai lì a studiare e ovviamente un computer nuovo”.

Impostazioni privacy