Ferrari annuncia la nuova One-Off: clienti in fibrillazione

La Ferrari spesso si lascia andare ad alcuni modelli unici, che vengono prodotti per un singolo cliente. Ecco il nome della prossima.

Il mito Ferrari è pronto a rinnovarsi in chiave 2024, con una serie di nuovi modelli che sono attesi al debutto. Uno di quelli che più tiene in ansia i fan è l’erede della 812 Superfast, ovvero quello dotato del confermatissimo motore V12 all’anteriore, lo stesso che monta anche il SUV Purosangue, che inizialmente a Maranello avrebbero voluto elettrificare, ma che invece resterà termico al 100%, una scelta molto aggressiva ed impopolare.

Ferrari nuova one-off
Ferrari c’è l’annuncio – Bicizen.it

In seguito, toccherà all’erede della LaFerrari, vale a dire la nuova hypercar che prenderà il posto di quella svelata nel 2013. All’epoca, si trattava della prima Ferrari ibrida di sempre, che montava un rudimentale sistema HY-KERS basato sulle auto di F1 di quel tempo, che di certo non avevano niente a che fare con i sistemi di oggi.

Questo gioiello, secondo le indiscrezioni, sarà plug-in ibrido e seguirà le nuove tecnologie alla lettera, mentre alla fine del 2025, nel quarto trimestre per la precisione, verrà al mondo la prima auto del Cavallino ad emissioni zero. Nell’attesa, presto arriverà anche una nuova One-Off, che di certo vi piacerà da matti. Ecco tutti i dettagli.

Ferrari, ecco come si chiamerà la nuova One-Off

La Ferrari è solita realizzare alcune auto che vengono chiamate One-Off, ovvero realizzate in una singola unità per un cliente che le richiede su sue specifiche richieste. Ovviamente, il loro prezzo è elevatissimo, e le due svelate nel 2023 sono state le splendide KC23 ed SP-8, due modelli che hanno subito fatto battere il cuore dei fan, pur essendo molto differenti da tutte quelle che conosciamo.

Ferrari One-Off in arrivo
Ferrari One-Off in mostra (Ferrari) – Bicizen.it

Sul sito web “Carbuzz.com“, è stato svelato che un’altra One-Off è in produzione, ed il suo nome sarà PB24, denominazioni che non hanno mai nulla a che fare con quelle di serie. La notizia è arrivata dopo che il Cavallino ha depositato questa sigla presso l’Ufficio Italiano brevetti e marchi, per cui è cosa nota che si stia lavorando su un modello di questo tipo.

Inoltre, la presentazione è prevista per il 2024, ma non è noto un giorno preciso nel quale verrà svelata. Secondo le indiscrezioni, il progetto si potrebbe basare sulla 296 GT3 che ha vinto lo scorso anno la 24 ore del Nurburgring e che si sta preparando ad una nuova stagione agonistica. Per chi non lo ricordasse, la KC23 dello scorso anno era basata sulla 488 GT3, ovvero la versione da corsa precedente rispetto alla 296, che ora ha preso il suo posto sulle piste di tutto il mondo.

Per il momento però, non abbiamo altre informazioni, con la Ferrari che ovviamente non ha rivelato il nome di chi ha ordinato questo gioiellino. Di certo, nei prossimi mesi ne verremo a sapere di più, nella speranza che presto potremo vederla tutti, magari anche a qualche evento ufficiale. La SP-8, ad esempio, poco dopo la presentazione fu portata alle Finali Mondiali di fine ottobre al Mugello, dove tutti ebbero la possibilità di ammirarla da vicino.

Impostazioni privacy