Compra un SUV a un Dollaro, il motivo è davvero incredibile

Un SUV ha ovviamente dei costi di acquisto molto elevati, ma oggi vi parleremo di una storia di folle risparmio. Ecco com’è andata.

Comprare un SUV non è una cosa che si fa con la facilità con cui si acquista un pacchetto di sigarette al tabaccaio. Ma potrebbe esserlo, stando all’episodio che è accaduto negli Stati Uniti d’America e che ci fa capire quanto la tecnologia sia ancora facile da ingannare, per chi sa come fare. In particolare, ci riferiamo a quelli che possono essere i pericoli e gli errori dell’intelligenza artificiale, un tema che fa tanto discutere e che sta mettendo a rischio anche una serie di posti di lavoro per gli esperti. Tuttavia, un cliente ha tratto un enorme vantaggio dal clamoroso errore del computer, acquistando un SUV ad un prezzo davvero fuori dal comune, al ribasso ovviamente.

SUV prezzo folle
SUV che occasione – Bicizen.it

In sostanza, l’IA ha acconsentito a vendere un SUV ad una cifra assurda ad un cliente particolare che si era accorto del fatto che il sistema non funzionava come avrebbe dovuto. A questo punto, andiamo a vedere cosa è accaduto a questo modello, che ora diventerà un grave problema da affrontare per il marchio in questione. Ecco tutti i dettagli e come si è conclusa a vicenda.

SUV, scopriamo una storia davvero folle

La tecnologia ha indubbiamente dato una grossa mano alle nostre vite, rendendo molti compiti noiosi e faticosi del tutto automatizzati. Tuttavia, a volte può fare brutti scherzi, come nel caso di questo SUV che, per errore, è stato venduto ad un solo Dollaro. Il modello in questione è un vero e proprio mostro della strada, e parliamo della Chevrolet Tahoe.

Chevrolet Tahoe cosa è accaduto
Un SUV della Chevrolet, il Tahoe: questo mezzo è stato protagonista di una follia!   (Chevrolet) – Bicizen.it

Si tratta, in particolare, dell’ultima versione di questo gioiello a stelle e strisce, pensato per il 2024. L’errore fatale è stato commesso dal ChatBot di un concessionario, che doveva assistere i clienti durante le varie trattative che vengono svolte online, ma si è poi scoperto che andava anche ad esaudire le richieste più assurde di coloro che interagivano con lui, incluso un hacker che ha aggirato il costo pari a 56mila Dollari del mezzo di cui parliamo.

Proprio a causa di questo, ad un cliente è venuta in mente una richiesta che, normalmente, avrebbe portato ad un drastico rifiuto, ma che invece lo ha reso molto più che fortunato. Infatti, ha chiesto di avere una Tahoe ad un solo Dollaro, con il computer che ha dato una risposta positiva. Inoltre, secondo lo stesso bot che ha dato la risposta, si tratta di una risposta legalmente vincolante, per cui ora il cliente ha tutto il diritto di ricevere il proprio SUV!

Secondo quanto riporta Upworthy comunque la vicenda non è andata a finire bene per questo hacker che avrebbe ricevuto un bel rifiuto dal concessionario, giustificando la situazione con una risposta in cui l’intelligenza artificiale a cui l’uomo ha chiesto lo sconto folle non è ritenuta un portavoce ufficiale del concessionario. Una vera fortuna che la legge sia venuta in aiuto dell’attività: ma cosa potrebbe succedere se le AI fossero davvero al comando di queste attività commerciali? Niente di buono, a quanto pare.

Impostazioni privacy