Moto Guzzi, l’annuncio è davvero dolcissimo: esultano gli appassionati dell’aquila

La Moto Guzzi fa felici i propri clienti con una serie di novità sul mercato che lasciano tutti quanti a bocca aperta.

Il mercato motociclistico sta vivendo un periodo davvero molto florido e sono tantissime le aziende italiane che stanno dimostrando tutto il proprio altissimo livello. I successi della Ducati in MotoGP e in Superbike non sono solo di grande aiuto per il colosso di Borgo Panigale, ma di riflesso fanno apprezzare le varie realtà del Belpaese in tutto il mondo.

Moto Guzzi Stelvio moto italiana centenario Paccani
Grandi novità per la Moto Guzzi (Canva – bicizen.it)

Se c’è una moto che ha saputo legarsi in modo indissolubile con i propri biker, quella è la Moto Guzzi. La casa italiana infatti ha sempre puntato moltissimo sul senso di appartenenza dei guzzisti, tanto è vero che in qualche modo ha provato a riproporre lo stile americano della Harley.

Nel 2014 è nato il Moto Guzzi The Clan, un’associazione nella quale si riconoscono non solo tutti coloro che posseggono una Moto Guzzi, ma soprattutto coloro che hanno deciso di sposare questa causa. Ecco dunque come mai anche per questo evento sono pronte grandi sorprese, ma non il decennale del The Clan non è l’unica grande novità.

Ormai però la Moto Guzzi è diventata una leggenda delle due ruote anche per il fatto che è entrata di recente nel suo secondo secolo di storia. Un traguardo prestigioso e che di certo non è comune a tutte le case motociclistiche, ma per festeggiare questo grande traguardo ci saranno delle grosse novità con il nuovo anno.

Moto Guzzi verso il futuro:” Un passo verso la modernità”

Indubbiamente la tradizione della Moto Guzzi ha fatto sì che si andassero a creare una serie di moto che presentassero una serie di caratteristiche comuni. Una di queste era l’assoluta importanza al motore, con le Guzzi che infatti nascevano proprio in base a esso e da quello poi si decideva come impostare la moto.

Moto Guzzi Stelvio moto italiana centenario Paccani
Moto Guzzi Stelvio (Moto Guzzi Press Media – bicizen.it)

Per questo anche la V100 Stelvio manterrà questa impostazione, proprio come ha spiegato il Senior Designer della Moto Guzzi, ovvero Giulio Rossi Paccani, ai microfoni di motociclismo.it. Quest’ultimo infatti ha evidenziato come la V100 Stelvio manterrà gli stessi aspetti tipici che hanno caratterizzato in passato le Moto Guzzi, ma si darà vita a una maggiore attenzione ai dettagli.

Paccani mostra infatti come i tempi siano cambiati e dunque è necessario fare in modo che i materiali e la scelta dei colori non debbano per forza continuare a essere classicheggianti, ma si punta alla modernità, proprio come era già avvenuto nel caso della Mandello. “Il primo passo verso la modernità che abbiamo attuato è stato in occasione della Mandello, una moto stradale e che ci ha portato a un nuovo approccio per quanto riguarda il design”.

La Moto Guzzi si è impegnata inoltre per poter migliorare il corpo dinamico della moto, in modo tale da poter garantire una maggiore spinta anteriore. Ciò che però non è semplice per i designer è quello di lanciarsi nella modernità senza però dimenticare la gloriosa storia che c’è alle spalle di questa moto. Cento anni non si cancellano e queste due ruote sono diventati sempre di più parte integrante della vita dei biker.

Impostazioni privacy