Leclerc può esultare, sarà tutta sua: la desidera tantissimo

Notizie importanti per il futuro di Charles Leclerc, con il monegasco che ora ha di che esultare per la sua Ferrari.

La Red Bull sarà ancora la scuderia da battere, ma le voci che circolano in questi mesi che stanno anticipando l’inizio della nuova stagione, fanno ben sperare per il fatto che il colosso austriaco non sia così dominante. Max Verstappen sarà ancora il candidato numero uno per il titolo mondiale, ma Leclerc vuole dire la sua.

Leclerc Ferrari competitiva Mondiale F1 2024
Charles Leclerc (Ansa – bicizen.it)

Il monegasco al momento è considerato come uno dei migliori piloti che sia nel circus della F1, con il suo talento che non può di certo essere messo in discussione. La sua Ferrari in questi anni non gli ha dato modo di lottare per il titolo, ma quando si è trovato con una monoposto di buon livello, come quella del 2022, ha chiuso al secondo posto.

Charles inoltre gode anche della massima stima di Sua Maestà Max Verstappen, con l’olandese che lo considera come uno dei migliori al mondo. Per questo motivo sarebbe molto bello vedere i due classe ’97 duellare colpo su colpo per poter contendersi il titolo mondiale, con Leclerc che lo farà ancora in Ferrari.

Il suo legame con il Cavallino continuerà anche dopo il 2024, con il rinnovo del contratto in scadenza che ora è rinnovato. Il monegasco dunque non vede l’ora di immergersi nella nuova stagione vista la totale fiducia di Maranello nei suoi confronti e ora giungono anche delle novità che sembrano confermare il fatto che il prossimo anno potrebbe regalare davvero grandi risultati.

“Auto vincente a Leclerc”: Vasseur alza l’asticella

Non ci sono stati ancora i primi test ufficiali e la monoposto non è stata presentata, ma questo non vuol dire che a Maranello non ci siano già le prime sensazioni. Per quanto molti stiano cercando di tenere basse le aspettative, in modo sempre più frequente si parla di un Cavallino finalmente vincente.

Leclerc Ferrari competitiva Mondiale F1 2024
Ferrari competitiva nel 2024 (Ansa – bicizen.it)

A parlare di recente ci ha pensato proprio il Team Principal della Ferrari Frederic Vasseur, come riporta formulapassion.it. Il fatto di aver rinnovato il contratto di Charles è una bellissima notizia per tutto il mondo ferrarista e soprattutto per il numero uno della Rossa che lo aveva già avuto ai tempi dell’Alfa Romeo.

“Il legame tra Leclerc e la scuderia va oltre il semplice fatto di essere un pilota. Charles fa parte di questa famiglia da anni e siamo contenti di come il ragazzo rispecchi i nostri valori. Conosciamo la sua voglia di superare ogni limite, per questo motivo vogliamo dargli un’auto di livello”. Parole dunque che fanno ben sperare quelle di Vasseur.

Leclerc sa bene che per poter lottare con un fenomeno come Verstappen servirà dare anche di più del 100%. La Red Bull sarà in grado di migliorarsi anche per il prossimo anno e Max non vuole fermarsi a tre Mondiali. Leclerc però ha ridato speranza al mondo Ferrari e ha dimostrato di legarsi in modo sensibile a esso. Ora non si deve far altro se non aspettare il nuovo Mondiale, con un 2024 che può diventare l’anno giusto per assottigliare le distanze tra Ferrari e Red Bull, come accaduto nel finale di stagione del 2023, e Leclerc metterà quel qualcosa in più per ottenere il massimo risultato.

Impostazioni privacy