Follia in Italia, è successo in Superstrada: il video è da brividi

Situazione incredibile in Italia, con un evento che ha rischiato di mettere a serio rischio la vita di un cittadino del Belpaese.

Quando si viaggia sulle strade di tutto il mondo, si deve sempre tenere in considerazione il fatto di come ci sia un altissimo rischio legato a possibili incidenti. Purtroppo sono stati tantissimi i casi di impatti stradali che hanno comportato la morte di uno, se non di entrambe le persone coinvolte.

Follia auto superstrada monopattino elettrico Lecco Statale 36
Incredibile follia in superstrada (Canva – bicizen.it)

Per questo motivo si sta facendo di tutto e di più per poter venire incontro alle richieste di quei cittadini che vogliono che la sicurezza sia messa al primo posto quando si va in strada. Ecco dunque come tra le varie azioni prettamente svolte da parte delle istituzioni, vi è la scelta di installare gli autovelox.

Questi dispositivi sono spesso stati criticati, soprattutto in questo periodo dove stanno nascendo sempre più “Zone 30“. La scelta di limiti di velocità considerati troppo bassi non incentiva gli automobilisti a rispettarli, per questo motivo si è andati incontro a una serie incredibile di proteste negli ultimi anni.

Un altro aspetto che sta segnando i tempi moderni, è la transizione ecologica che riguarda le varie città italiane. I mezzi di trasporto stanno diventando sempre più elettrici per la mobilità cittadina, con i casi più eclatanti che sono indubbiamente quelli legati alle e-bike e ai monopattini. Questi ultimi spesso sono usati ancora in maniera non del tutto corretta, infatti è davvero pazzesco il caso che giunge di recente dalla provincia di Lecco.

Monopattino sulla Statale 36: paura a Lecco

Sembra davvero incredibile quello che è successo sulla Statale 36 della bellissima città lombarda di Lecco, dove in pieno giorno un cittadino ha deciso di muoversi nel tratto di Abbadia Lariana a bordo del proprio monopattino. Un qualcosa che ha lasciato scioccati tutti quanti, dato che non sembra di certo essere una strada adatta per questi mezzi.

Follia auto superstrada monopattino elettrico Lecco Statale 36
Monopattino sulla statale (Dailymotion – bicizen.it)

La cosa che ha dell’incredibile è legata al fatto che invece, il guidatore di questo monopattino non ha commesso alcun reato, infatti la Statale 36 è perfettamente adibita anche a biciclette e a pedoni. Dunque non ci sono limitazioni nemmeno per i monopattini, ma la motivazione del perché tutto ciò può accadere è veramente molto triste.

Le istituzioni hanno infatti reso possibile la mobilità con questi mezzi in quanto non vi è la possibilità di spostarsi e raggiungere determinate zone se non passando attraverso queste strade. Una motivazione che mette in evidenza come in tutta Italia non ci sia ancora una concezione stradale che possa realmente venire incontro alle esigenze dei cittadini che vogliono spostarsi in modo ecologico e sicuro.

Purtroppo in questo momento i mezzi elettrici sono ancora ben lontani dal poter diventare altamente utilizzati, per questo motivo sorprende come un monopattino esca tranquillamente allo svincolo della Statale. Nella maggior parte dei casi non si potrebbe circolare con questo mezzo in una strada con un limite di ben 90 km/h, come quella lecchese. Di solito infatti la multa, per chi usa il  monopattino in queste zone, andrebbe da un minimo di 100 fino a un massimo di 400 Euro, ma sul lago di Lecco tutto sembra essere nella norma.

Impostazioni privacy