Dall’Italia arriva la nuova utilitaria regina dell’elettrico: autonomia da urlo, tutto svelato

Conosciamo tutti questo modello, uno dei più venduti in Italia ormai da anni. La nuova versione tutta elettrica però è un gioiellino, vediamo quali specifiche può vantare. 

In Italia, è una vettura che ha raggiunto uno status ormai iconico, anche grazie al fatto che da un paio di anni rimane saldamente alle prime tre posizioni nella classifica delle automobili più vendute da nuove nel nostro paese. Stiamo parlando della piccola utilitaria Lancia Ypsilon, la prima super mini della casa italiana che ha contribuito a tenere a galla il marchio nei suoi anni più complessi.

Lancia Ypsilon novità
Lancia Ypsilon elettrica: finalmente ci siamo! (Canva) – Bicizen.it

Era addirittura il 1995 quando la vettura, con il nome di Y, entrò in produzione per la prima volta. Nel 2003 sarebbe arrivata la seconda generazione, una versione che – attraversando varie evoluzioni – è arrivata fino ai giorni nostri. Sapevamo che avrebbe avuto un’erede finché un incidente di natura “fantozziana” che ha visto l’automobile cadere in un canale in Francia ha portato per puro caso a rivelare in anticipo le forme dell’auto ai clienti del brand.

La Lancia Ypsilon insomma è una delle grandi attese in arrivo del 2024, con la nuova generazione che introdurrà come importantissima novità il motore elettrico. Questo propulsore sarà montato per la prima volta sull’edizione speciale Cassina, di cui vi stiamo per parlare. Ma quali sono le specifiche della versione completamente green della vettura? Vediamo se sarà in grado di soddisfare anche i clienti più pignoli, almeno basandoci sulle specifiche diffuse da Lancia…

Lancia Ypsilon, come va l’elettrica

Esteticamente, non c’è molto da dire sulla vettura che ormai è stata rivelata ufficialmente al pubblico. Tra chi ha paragonato la vettura ai classici del passato e chi si è lamentato perchè somiglia – a sua detta – ad una Peugeot sul web, la vettura non è passata inosservata. Per quanto riguarda le dimensioni, abbiamo davanti una perfetta citycar lunga circa quattro metri, così da districarsi a dovere nel traffico cittadino.

Lancia Ypsilon nuova
La Lancia Ypsilon edizione Cassina sarà la prima a montare il motore elettrico (YouTube) – Bicizen.it

Gli interni sono molto eleganti con la prima versione che arriverà sul mercato in edizione limitata realizzata assieme alla suddetta ditta Cassina, un atelier che firmerà appena 1906 esemplari numerati. Il veicolo vanta sedili in pelle blu decisamente peculiari e perfino un tavolino reclinabile per i passeggeri di uguale colore, con tanto di logo Lancia impresso. Non mancano i sistemi di infotainment a bordo con ben due monitor basati sulla tecnologia che Lancia definisce Sala e che ancora dobbiamo scoprire del tutto, che fa largo uso di un assistente personalizzato simile a Siri o Alexa come concezione.

Ad interessare maggiormente i clienti tuttavia, chiaramente, è il motore di questa versione, la prima tutta elettrica: parlando di questo modello, Lancia è stata chiara. Il mezzo userà un motore elettrico da 156 cavalli capace di garantire un’autonomia che oscilla tra i 394 ed i 403 chilometri, non elevatissima ma perfetta per la città, perfetto habitat per la piccola di casa Lancia.

Ulteriori informazioni sul modello base saranno invece disponibili il 14 febbraio anche se c’è un’ultima importante cosa da sapere, riguardo la versione a zero emissioni. Avremo anche una mild hybrid sul mercato, una versione ibrida della vettura che può accontentare chi crede che un’autonomia vicina ai 400 chilometri non sia abbastanza. Dopo tutto, il cliente sceglie l’auto e il suo propulsore anche in base alle sue esigenze quotidiane.

Impostazioni privacy