Tutte le auto di Matt Damon: la collezione del Genio Ribelle

Matt Damon è una delle star di Hollywood più conosciute anche nel nostro paese: nessuno però sapeva dell’esistenza del suo incredibile garage personale! 

Alcuni attori hanno una carriera così ricca di ruoli importanti e divenuti cult nel mondo del cinema che risulta difficile immaginarli fuori dal set, impegnati in qualche faccenda e alle prese con la vita quotidiana. Uno di questi è sicuramente Matt Damon, star 53enne di Cambridge che nel corso della sua carriera ha preso parte ad una serie di film memorabili tra cui però, spiccano sicuramente un paio di pellicole su tutte.

Matt Damon collezione di auto
L’attore Matt Damon (Ansa) – Bicizen.it

Il ruolo che ha sicuramente definito la carriera di Damon è quello di Will Hunting, nel film Will Hunting – Genio Ribelle dove interpreta un ragazzo con enormi doti intellettive che ha bisogno di un professore saggio e lungimirante come Robin Williams per emergere davvero. Iconico poi il suo ruolo nei panni del poliziotto corrotto Colin Sullivan nel colossal The Departed, il bene e il male.

Ruoli a cui si vanno poi a sommare tanti altri film di successo come per esempio InvictusThe Bourne The Good Sheperd, tutte pellicole di successo in cui di Damon è stata lodata soprattutto l’enorme abilità nell’adattarsi a ruoli davvero molto diversi tra di loro. Al successo al botteghino è corrisposto quello economico ed oggi, Damon si è levato qualche sfizio con una collezione di auto molto singolare.

Matt Damon, passione auto ecologiche

Come il collega Leonardo Di Caprio con cui ha lavorato proprio a The Departed, il bene e il male Matt Damon ha una passione per le automobili a zero emissioni ma le vuole molto veloci: nel suo garage infatti troviamo la versione più performante della Tesla Model S, la Performance, dotata di due motori elettrici che consentono all’automobile dal costo di 91mila Dollari di scattare da 0 a 100 in appena due secondi e mezzo.

Tesla Roadster Damon
Damon è fiero proprietario di una rara Tesla Roadster, la “mamma” della Model S (Ansa) – Bicizen.it

L’automobile dipinta rigorosamente con una vernice nera fa coppia con un altro classico segreto del marchio di Elon Musk: è la Tesla Roadster, primissima vettura prodotta dalla casa americana, una supercar simile alla Lotus Elise capace a sua volta di un’accelerazione bruciante e, all’epoca della sua uscita, dotata di un cartellino del prezzo di 100mila Euro. Oggi vale molto di più, essendo così rara sul mercato dell’usato.

Nel garage c’è anche un’ibrida Toyota Prius, altro veicolo molto gettonato da chi crede nella transizione ecologica…per poi passare a due auto che sono l’esatto contrario di quelle viste finora: una coppia di enormi SUV Toyota Sequoia, un modello lungo oltre 5 metri a cinque porte dotato di un motore V8 e con un prezzo superiore agli 80mila Dollari e una Cadillac Escalade, il SUV per eccellenza del brand di GM anche questo lungo oltre cinque metri e con un prezzo di ben 63mila Dollari!

Una collezione insomma molto ben assortita. Ultima curiosità! Ben tre auto su cinque sono nere, sottolineando la passione dell’attore per questa livrea in particolare.

Impostazioni privacy