Ferrari, l’ammissione di Leclerc è incredibile: fan increduli, ma è tutto vero

Charles Leclerc ha indiscutibilmente stupito tutti i fan, ma anche gli addetti ai lavori. Il fuoriclasse non si è trattenuto questa volta.

La Ferrari, negli ultimi giorni, ha dato il via alle danze. La SF-24 è stata presentata in quella che è stata sicuramente una settimana molto speciale per il cavallino rampante. Dopo un 2022 deludente e un 2023 sicuramente amaro, la rossa punta senza alcuna ombra di dubbio a un ritorno al vertice della massima serie automobilistica che purtroppo manca da fin troppo tempo.

leclerc dichiarazioni hamilton in ferrari
Leclerc (bicizen.it – Ansa)

L’ultima volta che il team italiano ha lottato fino all’ultima gara per la conquista del titolo mondiale è stata nel 2012, mentre le ultime due concrete chance di lotta iridata sono avvenute nel 2017 e nel 2018. Lecito aspettarsi di più. Il primo ad aspettarsi qualcosa in più è Charles Leclerc, che peraltro di recente ha stupito i tifosi ferraristi con alcune dichiarazioni. 

Ferrari, Leclerc stupisce tutti: ecco in che modo 

Charles Leclerc punta in grande nel 2024. Una stagione in cui vorrà tornare indiscutibilmente a lottare per la vittoria dopo la scorsa stagione più amara che dolce per lui. Oltre a pensare a quest’annata, però, inevitabile che la testa, la mente e le parole del talento monegasco siano andate a riflettere sul compagno di squadra che avrà nel 2025, ovvero Lewis Hamilton.

leclerc dichiarazioni hamilton in ferrari
Charles Leclerc si esprime su Hamilton in Ferrari (bicizen.it – Ansa)

Le dichiarazioni del numero 16 non lasciano spazio a dubbi, lui sapeva già tutto a riguardo: “Questo tipo di accordi non si stipulano in un giorno. Ci vuole tempo ed ero consapevole di queste trattative prima di firmare il mio contratto. Non è stata una sorpresa per me. Non voglio dire molto altro per rispetto di Carlos – Sainz, ndr – vogliamo finire la nostra collaborazione nel miglior modo possibile. In ogni caso, Lewis è un pilota incredibile, il più vincente di sempre. Ha enorme esperienza e la porterà alla squadra e a me. Questo è ottimo. Con Carlos le cose vanno alla grande e abbiamo ancora un anno da affrontare insieme”.

“Con Hamilton abbiamo già parlato, specialmente dopo che tutto è stato annunciato ed è diventato ufficiale. Ci siamo scritti. Lui è un grande campione, come ho già detto detiene tantissima esperienza e ha già avuto tanto successo. Avere un nuovo compagno di squadra è sempre interessante, perché puoi imparare nuovi metodi di lavoro modi di guidare. A maggior ragione quando il tuo nuovo compagno ha vinto sette mondiali”. 

Queste dichiarazioni dimostrano che il fuoriclasse ferrarista sapeva dell’approdo di Hamilton ben prima del rinnovo di contratto che ha stipulato in maniera pluriennale con il cavallino rampante. Nessun dubbio, quindi, sul suo rapporto con la rossa. Quest’ultimo non è mai stato messo in discussione, e probabilmente neanche in futuro verrà tratto in inganno. Neanche con un campionissimo al suo fianco quale in effetti è Lewis Hamilton.

Impostazioni privacy