Tadej Pogacar, chi è? Giro 2024, oggi, stipendio, shop

Tadej Pogacar è un ciclista davvero di grandissimo talento e uno dei più forti di questi ultimi anni. Andiamo dunque a scoprire qualcosa in più su di lui.

Tadej Pogacar biografia
Tadej Pogacar, chi è? (ANSA) Bicizen.it

Siamo di sicuro di fronte a un grande talento che merita di essere studiato e che farà parlare di lui ancora a lungo anche dopo il suo ancora lontano ritiro.

Tadej Pogacar, chi è?

  • Giro 2024
  • Oggi
  • Stipendio
  • Shop

Tadej Pogacar è nato appena il 21 settembre del 1998 e dunque ha ancora 25 anni. Originario di Komenda in Slovenia corre per l’UAE Team Emirates, dimostrando di avere grandissimo talento.

Ha infatti già vinto per due volte il Tour de France, nel 2020 e nel 2021, ma non solo perché ha trionfato anche nella Liegi-Bastogne-Liegi (2021), tre volte al Giro di Lombardia (2021, 2022, 2023) al Giro delle Fiandre (2023), due volte alla Tirreno-Adriatico (2021, 2022), la Strade Bianche (2022), due UAE Tour (2021, 2022), alla Parigi-Nizza (2023), all’Amstel Gold Race (2023), alla Freccia Vallone (2023) oltre a medaglie di bronzo ai Giochi Olimpici 2020 e un’altra ai Mondiali del 2023.

Giro 2024

Tadej Pogacar sarà il grande ciclista straniero protagonista al Giro 2024, quello d’Italia che non ha mai vinto e che ha specificato diventerà importante per prepararsi in vista del Tour de France manifestazione che predilige.

Pogacar e il Giro 2024
Pogacar Giro 2024 (ANSA) Bicizen.it

Come svela La Gazzetta dello Sport è stato lo stesso ciclista sloveno a chiedere a Mauro Gianetti, team principal di UAE Emirates, di correre questo giro che già aveva sfiorato due anni fa e che non aveva potuto fare.

Oggi

Oggi Tadej Pogacar è considerato uno dei ciclisti più importanti del mondo e si è dimostrato pronto per mostrare tutte le sue qualità diverse volte. Siamo dunque consapevoli di trovarci di fronte a un atleta destinato a migliorare ancora e a crescere di conseguenza con le vittorie.

Tadej Pogacar oggi
Cosa fa oggi Tadej Pogacar? (ANSA) Bicizen.it

Chissà se il 2024 sarà il suo anno e se riuscirà a vincere anche il Giro d’Italia. A quel punto gli mancherebbe solo la Vuelta a Espana per entrare nel club dei grandi sette che hanno vinto tutti e tre i Grandi Giri. Una speranza per un ciclista veramente forte che ha tutte le possibilità per diventare uno dei migliori al mondo e che proverà a farlo giorno dopo giorno con allenamenti da grande professionista.

Stipendio

Tra le cose interessanti che si possono dire su Tadej Pogacar è che è il ciclista più pagato del mondo, infatti la UAE Emirates gli commissiona uno stipendio da circa 6 milioni di euro e lo farà almeno fino al 2027 data dove è fissata la fine dell’accordo ma che potrebbe essere rinnovato.

Tadej Pogacar fenomeno bici
Tadej Pogacar stipendio, è il più pagato del mondo (ANSA) Bicizen.it

Dietro di lui in classifica troviamo Roglic e Froome a 5.5, Thomas a 3, Bernal a 2.8, Evenepoel a 2.5 e via via tutti gli altri. Sono cifre molto esigue se guardiamo quello che succede in altri sport come il calcio, ma ricordiamo che a questi introiti per i big vanno aggiunti merchandasing, social network e soprattutto le vittorie che generano successi.

Shop

Tadej Pogacar ha uno shop sul suo sito ufficiale dove vende diversi oggetti e accessori molto acquistati dai suoi fan. Una pratica comune per tanti ciclisti attuali che hanno deciso di aumentare le entrate anche sotto questo punto di vista, diventando un brand come accade con i calciatori basti vedere quello che fa Cristiano Ronaldo.

Tadej Pogacar merchandising
Tadej Pogacar, lo shop (ANSA) Bicizen.it

Accedendo sul suo shop troviamo in testa le sue maglie con un disegno che lo ritrae e la scritta “Pogi” che è il suo soprannome. Si possono acquistare anche felpe, pantaloni, vestiti per correre in bici, borracce, ma anche poster firmati, berretti, cappellini con la visiera e tanto altro ancora.

A dimostrazione di come Pogacar sia di tendenza e pronto a diventare protagonista anche attraverso gli acquisti dei fan che lo stimano veramente molto.

Impostazioni privacy