Auto elettriche, grazie agli incentivi fai degli affaroni: prezzi bassi e qualità super

Gli incentivi per le automobili elettriche hanno fatto miracoli in certi casi per l’acquisto di queste vetture. La prova del nove si vede con questi modelli assurdi! 

Comprare un’automobile elettrica grazie agli incentivi ecologici è diventata una faccenda molto meno onerosa sia nel nostro paese che nel resto dell’Unione Europea, escludendo qualche paese che magari non ha più in vigore queste misure come la Svezia che stava pensando di abolirle. Ovviamente rimane uno scoglio quasi insormontabile prima di procedere all’acquisto ossia l’autonomia delle vetture in questione.

Elettriche, le migliori
Ecco quali modelli potresti scegliere (Canva) – Bicizen.it

Oggi, andremo a vedere quali sono i modelli di automobile più convenienti ma non si tratterà del classico elenco per prezzo e caratteristiche. Infatti, ci concentreremo soltanto su due punti importanti: il rapporto tra autonomia e costo delle vetture in questione. Partiamo alla grande con una vettura coreana come la Kia e-Niro che in versione PHEV offre la bellezza di 450 chilometri di autonomia verificata in condizioni reali. Il prezzo è pari a 41.750 euro ma con gli incentivi si può scendere fino a 36.750 in tutto…

Un marchio che mette in campo due ottime proposte è sicuramente MG, casa sino-inglese che ha ottenuto un primato di vendite eccezionale in Italia risultando una delle case asiatiche con il migliore fatturato tra tutte. Il brand offre da un lato la MG ZS, un ottimo veicolo che vanta 440 chilometri di autonomia con un prezzo di oltre 34mila euro che si riduce sfruttando le tante promozioni offerte dalla casa e la MG4, utilitaria monovolume con ben 520 chilometri di autonomia che si può arrivare a pagare 35.980 o 28.230 euro dal prezzo di 41.980 euro richiesto senza gli incentivi ecologici.

La lista continua, ecco i modelli top

Presentiamo a questo punto un modello che sta incontrando qualche difficoltà ad imporsi sul mercato ma vanta comunque caratteristiche importantissime in quanto a range e prezzo con i bonus ecologici: si parla della Volkswagen ID.3, una vettura che vanta la tipica ingegneria tedesca collaudata ed affidabile con ben 429 chilometri di range. Peccato solo per la velocità massima limitata a 160 chilometri orari necessaria per mantenere questo record: l’auto si paga anche 27.240 euro se avete un ISEE sotto i 30mila euro annui e rottamate un’automobile Euro 0 o fino ad Euro 3 di categoria inquinante.

Elettriche, le migliori
La Hyundai Kona ha un’ottima autonomia con ben 510 chilometri dichiarati con una carica (Hyundai Europe) – Bicizen.it

Vi piacciono i SUV elettrici? Amerete alla follia la Hyundai Kona, modello introdotto dalla casa coreana rivale di Kia che può raggiungere i 510 chilometri con una singola ricarica. Il prezzo, partendo dal presupposto di sfruttare al meglio gli ecoincentivi, può arrivare a toccare i 27.550 – anche qui assumendo di partire dall’ISEE più basso presente – a fronte di un costo base di 41.300 euro.

Inutile citarla perché è un grande classico, ma facciamo comunque: la Tesla Model 3 è una bella tentazione, con la casa di Elon Musk che propone continuamente sconti oltre agli incentivi in questione. Una Model 3 con range di 513 chilometri si potrebbe teoricamente portare a casa anche con solo 28.740 euro di spesa. Ultima ma non per importanza, la creazione di Elon Musk ha già venduto 7.385 unità lo scorso anno nel nostro paese.

Come potete vedere, l’autonomia delle auto elettriche non fa che aumentare con il tempo e gli incentivi rendono l’acquisto di queste vetture sempre più conveniente. Provare per credere, come si dice di solito.

Impostazioni privacy