Colpaccio in MotoGP, che scippo alla Ducati: pronti a riprenderselo

Novità incredibile in MotoGP, con l’addio del grande pilota che sembra essere ormai prossimo e metterà in crisi la Ducati.

I ribaltoni in MotoGP sono ormai sempre più frequenti, con la Ducati che è il punto di riferimento cardine nel mondo delle corse. Il colosso di Borgo Panigale domina dal 2020, anno in cui ha vinto il primo Mondiale costruttori di ben quattro consecutivi, e non ci sono dubbi sul fatto che nel 2024 arriverà il quinto iride.

Jorge Martin Ducati Pramac Mondiale MotoGP addio KTM Marquez
Incredibile cambiamento in MotoGP (Ansa – bicizen.it)

Anche per quanto concerne il titolo piloti si è dovuto attendere il 2022, ma poi sono arrivati due titoli di Pecco Bagnaia e ora si deve solo capire chi sarà il vincitore del 2024. Il piemontese inoltre è l’unico a essere sicuro di avere la moto ufficiale del Team Factory per il 2025, ma è difficile capire con chi sarà.

Da un lato c’è Enea Bastianini che, con una serie di piazzamenti, rimane nelle prime posizioni della classifica. Poi c’è un Marc Marquez che sembra tornato quello dei tempi d’oro e che richiede a gran voce una moto ufficiale, senza poi dimenticare quel Jorge Martin che è leader del Mondiale e che punta a consolidarsi in casa Ducati, ma potrebbe essere lui a sorpresa l’uomo da sacrificare.

Martin verso la KTM? Incredibile svolta

Stando anche a quanto riportato da Danilo Petrucci in un’intervista a GPOne, la Ducati sembra essere sempre più indirizzata a portare nel Team ufficiale Marc Marquez. Una scelta che sicuramente è dettata moltissimo dalla volontà degli sponsor, ma che così facendo penalizza un pilota giovane come Jorge Martin che al momento sta dominando il campionato.

Jorge Martin Ducati Pramac Mondiale MotoGP addio KTM Marquez
Jorge Martin in KTM? (Ansa – bicizen.it)

Lo spagnolo ha sempre dichiarato come il 2024 vuole essere per lui il suo ultimo anno con un Team satellite e se la Ducati non lo metterà nelle migliori condizioni allora se ne andrà. Il fatto di avere un Marquez ormai sempre più vicino alla Rossa ufficiale, ha spinto anche gli altri Team a muoversi e a quanto pare la KTM sta studiando da vicino le mosse della Ducati.

Da un lato infatti ci sarebbe il sogno di Acosta e Marquez, ma nel caso in cui Marc andasse in Ducati ci si fionderebbe subito su Martin. Lo spagnolo negli anni in Moto2 era già un pilota KTM, con la Ducati che riuscì a infilarsi all’ultimo momento per l’acquisto dello spagnolo. Non mancarono i problemi con la sponsorizzazione Red Bull, ma alla fine tutto potrebbe risolversi con il “lieto fine” e il ritorno di Martin alla KTM ufficiale per un Dream Team con Acosta.

Impostazioni privacy