Auto elettriche, c’è un nuovo problema: potrebbe essere la fine

Le auto elettriche sono il futuro anche perché permetteranno di abbattere le emissioni di CO2, però ci sono delle problematiche.

La mobilità sta cercando di virare in modo sempre più deciso verso la produzione di auto elettriche e non solo. La necessità di produrre veicoli a zero emissioni ha coinvolto tutti i mezzi di trasporto, come per esempio i monopattini e le bici elettriche, ideali per muoversi in città.

Auto elettrica problema emissione CO2 inquinamento freno pneumatico
Auto elettrica, incredibile problema (Foto AZ Invest SRL – bicizen.it)

Questo infatti garantisce un abbattimento delle emissioni di CO2 nell’aria, con le città che possono così diventare sempre più pulite e l’aria più respirabile. I dati evidenziano come le automobili elettriche sono una manna per l’abbattimento dell’inquinamento a livello mondiale, tanto è vero che l’Università della California ha evidenziato come la presenza solo del 2% di auto a impatto zero nelle strade dello Stato abbia permesso di far abbassare leggermente i dati sulle polveri sottili.

Numeri dunque molto positivi che permettono di sognare così un mondo futuro migliore, ma non tutto va per il verso giusto. La situazione si sta facendo critica e lo evidenzia la Emissions Analytics, un’agenzia che si è specializzata in questi anni nella misurazione delle emissioni di gas nocivi nell’aria e ora le auto elettriche presentano un problema non di poco conto.

Auto elettriche e i freni: ecco perché inquinano

I freni sono fondamentali anche per le auto termiche, perché permettono di bloccare la vettura e farla decelerare, ma nei veicoli elettrici hanno anche il compito di garantire un recupero di energia della batteria. Questo però contribuisce ancora di più all’usura e al deterioramento di essi, con lo studio di Emissions Anaytics che mette in evidenza grossi problemi ambientali.

Auto elettrica problema emissione CO2 inquinamento freno pneumatico
Freno delle auto elettriche, causa di inquinamento dell’aria (Canva – bicizen.it)

Una volta che avviene il processo della frenata, ecco che le auto rilasciano nell’ambiente delle microscopiche particelle, oltre che delle microplastiche che inquinano soprattutto i mari e gli oceani. I problemi sono abbinati anche agli pneumatici, con questi che non sono i medesimi delle vetture termiche, in quanto devono essere più robusti e aderenti all’asfalto, visto come ci sia il peso della batteria.

A sostenere ancora di più la tesi di Emissions Analytics ci ha pensato anche la nota Università americana di Yale, che ha confermato il medesimo studio. Dunque, nonostante si stia cercando di progettare dei SUV elettrici, questi modelli emettono almeno un 20% in più emissioni nocive nell’aria rispetto a quanto farebbero le stesse auto elettriche ma in versione citycar e ora anche i grandi colossi dovranno valutare queste tematiche.

Impostazioni privacy