Allarme patente in Italia, la truffa preoccupa tutti: cosa sta succedendo

La truffa sulle patenti si sta diffondendo a macchia d’olio in Italia: la vendita illegale è diventata davvero molto preoccupante.

Per mettersi alla guida di un’auto bisogna ovviamente disporre di una patente di guida in corso di validità. La modalità per conseguirla è nota: basta frequentare uno dei corsi proposti dalle autoscuole della propria città e al termine sottoporsi a un esame teorico e pratico. Tuttavia negli ultimi tempi sta emergendo un problema molto serio che riguarda proprio le patenti di guida.

La truffa con patente sta spopolando
Attento alla truffa pericolosissima! (Canva) – Bicizen.it

Come riportato anche dalla Gazzetta dello Sport, infatti, sono sempre di più gli automobilisti che girano con patenti di guida irregolari. E’ questo l’allarme lanciato da Unasca, l’Unione Nazionale Autoscuole e Studi di Consulenza Automobilistica, che mette in evidenza come siano in grande aumento i siti web che consentono di ottenere patenti di guida con tempi molto più rapidi e in maniera del tutto irregolare.

Alcuni di questi portali consentono infatti di conseguire la patente di guida rimanendo comodamente seduti sul divano di casa, senza seguire corsi di formazione in presenza e addirittura senza nemmeno sostenere esami. Pertanto la patente viene di fatto acquistata e i conducenti si mettono al volante senza una preparazione adeguata.

Allarme truffa: patenti illegali sempre più diffuse

Si tratta di un commercio illegale di patenti false e assolutamente non valide, come spiega chiaramente Unasca che cerca di mettere in guardia gli utenti da queste truffe online. Alcuni di questi siti ‘rubano’ le foto di autoscuole per rendere tutto più realistico e far cadere più facilmente i malcapitati nella trappola.

Fermo di polizia patente falsa
Beccato con la patente falsa? Sei davvero nei guai (Canva) – Bicizen.it

La normativa italiana precisa che per conseguire la patente di guida ci sono modalità ben definite e tempi da rispettare: solo in questo modo si è sicuri di immettere in strada automobilisti adeguatamente formati e preparati. Unasca invita quindi gli utenti a rivolgersi solo alle autoscuole di fiducia, che sono in grado di fornire una preparazione corretta in linea con le normative vigenti. 

Ma cosa rischia chi circola in auto con una patente di guida falsa? Quali sono le conseguenze per i trasgressori? Oltre alla violazione del Codice della Strada subentra anche il reato penale: la sanzione minima per chi guida con una patente irregolare è di 5.000 euro, ma in caso di altre inadempienze la multa può salire fino a toccare vette vertiginose. Basti pensare che nel 2022 a Udine è stata inflitta una multa da 30.599 euro per patente falsa: finora è la più alta in assoluto per questa gravissima violazione.

Impostazioni privacy