Se hai una moto o uno scooter, questo devi saperlo: molti lo ignorano, ma è fondamentale

La moto è una passione di gran parte degli italiani, ma quando si va in strada non tutti sono consapevoli di ciò che devono avere.

Il mondo dei motori è da sempre una grande eccellenza dell’Italia nel mondo, con questa che ha saputo imporsi in tutti i mercati a livello mondiale. Lo si vede sia per quanto riguarda le due ruote che per esempio, con Ducati hanno portato a casa un altro campionato mondiale quest’anno, fino ad arrivare agli scooter adatti per dei brevi spostamenti nelle città.

Devi saperlo assolutamente
Il segreto per non avere problemi in scooter o moto (Canva) – Bicizen.it

I successi nel motorsport stanno portando grandissime soddisfazioni al Belpaese, e il fatto che due grandi competizioni come la Supersport 600 e soprattutto la MotoGP, siano stati vinti da piloti italiani di grande talento come Bulega e Bagnaia non può far altro che far felici gli appassionati.

Si sa che coloro che amano le moto si dividono in diverse categorie. Per qualcuno, è solo un bello sfizio che ci si toglie per poter provare un po’ di libertà e l’utilizzo della due ruote avviene prettamente d’estate. Dunque in inverno è il momento del riposo , mentre per altri guidare questi mezzi è uno stole di vita che dura tutto l’anno.

In inverno, soprattutto in certe zone d’Italia, non è per nulla difficile trovare la strada completamente ghiacciata, il che significa inevitabilmente che causa maltempo il centauro rischia di commettere degli errori e di cadere. Gli impatti con l’asfalto possono rivelarsi fatali, per questo motivo è fondamentale mettere la sicurezza personale al primo posto quando si va in strada. In questo periodo dell’anno le attenzioni sono sempre maggiori e non tutti sapevano questo obbligo da dover seguire.

Gomme invernali: cosa fare con la moto

Sono in molti a domandarsi se l’utilizzo di pneumatici invernali sia obbligatorio solo per le automobili o anche per moto e scooter. A spiegare questo dubbio ci ha pensato direttamente il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, mettendo in chiaro come dal 15 novembre 2023 fino al 15 aprile 2024 sarà possibile per le moto montare le gomme invernali.

Moto problemi gomme invernali cosa fare
Obbligo pneumatici invernali, le moto non fanno eccezione (Canva – bicizen.it)

Questo però non significa che sia obbligatorio, infatti le due ruote non dovranno seguire lo stesso regolamento delle automobili. Naturalmente il fatto di montare degli pneumatici invernali permetterebbe alla motocicletta di avere una maggiore aderenza con l’asfalto. I dati riportati da gomme-auto.it, spiegano infatti come un loro utilizzo permetta di ridurre la frenata di ben 5 metri in caso di pioggia, mentre diventa di 8 con la neve e di 13 con il ghiaccio.

Solo però nel caso in cui la moto o lo scooter dovesse trovarsi di fronte un asfalto completamente innevato o ghiacciato, allora diventerà obbligatorio l’utilizzo degli pneumatici invernali. Infatti anche il motociclista può essere multato con una sanzione che oscilla tra un minimo di 85 fino a un massimo di 338 Euro.

Per questi motivi il consiglio è sempre quello di utilizzare gli pneumatici invernali M+S. La sicurezza deve essere primaria quando si va in moto e l’utilizzo di gomme non consone al luogo dove ci si trova può fare la differenza tra uno splendido viaggio sulla propria due ruote e dover fare i conti con un grave incidente.

Impostazioni privacy