Marquez è già cambiato tutto, ci è riuscito subito

Marc Marquez, è cambiato tantissimo in pochi giorni. La sua nuova vita in Ducati è partita nel miglior modo possibile.

Marc Marquez, dopo il grave incidente che lo ha colpito a Jerez de la Frontera nel 2020, ha avuto una serie di stagioni davvero difficili, culminate con il 2023, annata in cui non è riuscito neanche a vincere una gara.

Marc Marquez Test Ducati Valencia
Marc Marquez, un inizio davvero promettente (Ansa) – Bicizen.it

Una situazione mortificante, soprattutto per lui che è sempre stato abituato a vincere e stravincere i Gran Premi e i mondiali alla guida della sua Honda HRC. Alla fine, però, soprattutto a causa della scarsa competitività della moto giapponese, lo spagnolo ha deciso di trasferirsi in Ducati nel 2024.

Il prossimo anno, Marc gareggerà con il team Gresini con il grande obiettivo di tornare a fare la differenza in MotoGP, missione tutt’altro che semplice considerando il livello attuale della classe regina del motomondiale. L’inizio, tuttavia, fa davvero ben sperare il campionissimo iberico.

MotoGP, Marquez sta tornando …

Marc Marquez ha iniziato nel migliore dei modi il nuovo capitolo della sua carriera, che lo vede come pilota del team Gresini alla guida di una Ducati. Un’ottima chance per lui che spera di tornare ad alti livelli in MotoGP nel minor tempo possibile. E’ presto per dire se ce la farà o meno, ma di sicuro il numero 93 ex Honda ha iniziato nel miglior modo la sua avventura ducatista con un 4° posto ai test di Valencia.

E anche il feeling con i suoi nuovi tecnici non è affatto passato in secondo piano. Di quel che pensa della nuova motocicletta sappiamo pochissimo, dato che per il momento non può parlarne. Ciò che è certo è che si è rivisto un Marquez finalmente sorridente ai box. Lo conferma un’espressione che pare sia stata pronunciata dall’iberico dopo i primi giri di pista: “La moto mi segue bene, è più naturale”.

Marc Marquez Test Ducati Valencia
Marquez subito a suo agio con la Ducati (Ansa) – Bicizen.it

Parole che, per chi non lo conosce, possono sembrare innocue, ma tanti sanno che Marquez è un campionissimo e un vincente di natura. Questo feeling nato con la Ducati può solo fare preoccupare tutti i piloti presenti in pista e fare felici gli uomini del team Gresini.

Nei Test di Valencia, Marquez è stato preceduto, tra i piloti con una Ducati, solo da Marco Bezzecchi del Team VR46. Marc ha staccato Bagnaia e Martin, i due contendenti per il titolo di quest’anno, evidentemente ancora provati dall’ultimo e intenso weekend di Gara. Presto per fare previsioni ma se questo è l’inizio.

Impostazioni privacy