Hai mai sognato di vedere una gara tra Babbi Natale in bici? È possibile in Italia

L’accoppiamento tra Babbo Natale e la bici sembra di per sé assurdo, pensate una gara dove vediamo i simpatici signori vestiti in rosso sfidarsi a colpi di pedali. Eppure è accaduto tutto e in Italia.

Si tratta di una gara molto simpatica e che ha divertito i presenti, che si può seguire e che porta a vivere con emozione uno dei periodi più belli dell’anno.

In bici anche Babbo Natale
Babbi Natale in bici (ANSA) Bicizen.it

Il Natale ormai è passato da qualche giorno, ma nonostante questo continuano a essere protagonisti sui social network foto o video che provengono proprio dallo splendido contesto di questa festa. Ed è così che vengono idee, si genera curiosità e c’è chi ha già iniziato il countdown in attesa dell’arrivo del prossimo 25 dicembre, forse esagerando un po’ con la mania per questo tipo di festa.

Se poi a queste iniziative si abbina anche qualcosa di benefico è impossibile non rendersi conto che c’è solo da sorridere e ringraziare. Perché il Natale è una bella festa da passare con parenti e persone care, ma anche un momento in cui si deve riflettere di fronte alle persone che fanno fatica anche solo a mettere insieme il pranzo con la cena. Proprio per tutti questi motivi vogliamo raccontarvi questa storia.

Gara in bici tra Babbi Natale

La gara in bici tra Babbi Natali è stata una corsa benefica che ha messo il sorriso a tutta una città. Ci troviamo a Bologna dove la mattina del 26 dicembre, il giorno di Santo Stefano, è andata in scena la corsa alle 9.30 con partenza da Piazza Carducci. Si tratta ormai di una ricorrenza, visto che siamo alla settima edizione. La corsa è organizzata da Uisp Bologna con il ricavato devoluto al Fondo Oplà. Ovviamente tra gli obiettivi c’era anche quello di festeggiare il Natale.

Natale bici babbo natale
La gara in bici dei Babbi Natale (Bicizen.it)

A parlare dell’evento è stato il Presidente Uisp, Paola Paltretti, come riportato da Il Resto del Carlino: “Grazie al Comune che ancora una volta è al nostro fianco per questa iniziativa in grado di rispecchiare la nostra mission e realizza in maniera pratica i nostri obiettivi cioè diffondere lo sport per tutti. Ci tengo a ringraziare la Ciclista Bitonte e il Settore Ciclismo Uisp per l’organizzazione e gli sforzi portati avanti. Sono iniziative che vengono realizzate con l’obiettivo di aiutare chi è in difficoltà”. Anche l’assessore allo sport del comune di Bologna, Roberta Li Calzi, ha dimostrato grande soddisfazione per l’evento.

Impostazioni privacy