Beffa Verstappen, la notizia è appena arrivata: tutto svelato

Incredibile avventura per Max Verstappen, con il tre volte campione del mondo che non poteva credere alle proprie orecchie.

Ci sono dei personaggi sportivi che diventano talmente grandi e rinomati da poter essere conosciuti anche da coloro che non seguono la disciplina nella quale gareggiano. Indubbiamente uno di questi è Max Verstappen, con il campionissimo della Red Bull che ha dimostrato di essere uno dei più grandi della storia, conquistando il terzo titolo iridato.

Max Verstappen che notizia assurda
Verstappen, la notizia è stranissima (Ansa) – Bicizen.it

I numeri dell’olandese sono da assoluto monarca della F1, capace di dominare in lungo e in largo in pista, con la sua Red Bull che non conosce rivali. Già nel 2022 stabilì il record di ben 15 vittorie in stagione, un primato che ha stracciato solo l’anno seguente, con 19 trionfi in un 2023 che rimarrà per sempre nella leggenda.

Verstappen ha dunque tutte le carte in regola per continuare a essere considerato come uno dei più grandi piloti della propria generazione e nel 2024 il poker di trionfi lo porterebbe alla pari di Sebastian Vettel e di Alain Prost. Campioni straordinari che hanno scritto la storia, ma più che i numeri per Max c’è la voglia di dimostrare a tutti di essere il numero uno.

Ovunque un appassionato giri nel mondo, tutti quanti riconoscono il campionissimo olandese, ma a quanto pare non sempre le cose vanno per il meglio. Che sia probabilmente il migliore a guidare un’automobile al momento in tutto il pianeta è fuori discussione, ma a quanto pare delle Leggi troppo severe non riescono a venire incontro nemmeno alle esigenze di un fenomeno delle corse.

Niente Mercedes AMG GT: Verstappen è troppo giovane

Dato che la Red Bull non produce automobili di serie, durante il suo viaggio in Portogallo, Max Verstappen ha deciso di virare sul noleggio di una favolosa Mercedes AMG GT. Un’automobile meravigliosa che nel 2023 è stata modernizzata ed ha fatto il salto verso la seconda generazione della propria storia.

Mercedes AMG GT Verstappen rifiutato noleggio
Mercedes AMG GT (Mercedes Press Media – bicizen.it)

Si tratta di un veicolo sportivo molto massiccio con una lunghezza da 473 cm, una larghezza da 198 cm e un’altezza da 135 cm. Una vettura straordinariamente potente, visto il suo grandioso motore V8 da 4.000 di cilindrata capace di scaricare ben 585 cavalli di potenza sull’asfalto sotto di se.

Numeri che la portano così a un picco di velocità di ben 315 km/h, ordinaria amministrazione per un fenomeno che è abituato a dominare in F1. Il problema è che l’azienda Sixt alla quale si è rivolto, una delle principali in tutta Europa e con sede legale in Germania, prevede delle Leggi molto severe per quanto riguarda il noleggio delle auto.

Come riporta il Sun, all’aeroporto di Algarve la filiale della Sixt non ha voluto sentire ragioni e ha continuato a seguire il proprio regolamento anche con Verstappen. La Legge dice che un’automobile di tale potenza non può essere noleggiata per chi ha meno di 30 anni e Verstappen ne ha solo 26. Una scelta che sicuramente fa molto sorridere considerando a chi è stata rifiutata la supercar, ma alla fine, lo stesso Max ha dovuto alzare bandiera bianca e ha comunque virato su una BMW Serie 5, decisamente non male, ma meno terrificante con un motore 6 cilindri da 3000 di cilindrata e 489 cavalli, nella versione più potente.

Impostazioni privacy