Abarth pronta ad un nuovo capolavoro: sarà 100% elettrico, ma quanta potenza

Abarth, arriva un modello nuovo: la potenza è impressionante e sarà tutta elettrica. Per l’uscita bisogna attendere ancora 

Il nome Abarth, negli appassionati, rievoca sempre bei ricordi. Il marchio più sportivo che, da sempre, con il simbolo dello scorpione realizza versioni estreme dei modelli Fiat, con potenze super e velocità da capogiro. Un vero e proprio riferimento per gli appassionati che hanno in questi modelli una garanzia assoluta di divertimento alla guida senza alcun compromesso.

Abarth nuovo modello Fiat 600e
Abarth una grande novità in arrivo (Ansa) – Bicizen.it

Al momento, sono due i modelli acquistabili in listino; entrambe derivate dalla 500, vi sono la 595 & 695 e la Nuova Abarth 500e, la versione completamente elettrica della citycar di casa Fiat. Inutile dire come si tratti di veicoli che sprigionano una potenza davvero intrigante.

Per quanto riguarda la 595 e la 695, la vettura è spinta da un propulsore 1.4 litri T-Jet con turbina Garret in grado di erogare la potenza di 165 cavalli. Ulteriori dettagli unici sono rappresentati dai doppi terminali di scarico e dai cerchi in lega da 17″ Montecarlo. Il prezzo? A partire da 26.500 euro. La 500e, invece, ha una potenza massima di 155 cavalli e 235 Nm di coppia massima ed impiega appena 7 secondi per scattare da 0 a 100 orari. Il prezzo a partire da 37.950 euro.

Abarth, la 600e prossimo modello: come sarà

Dopo la 500e è pronta ad arrivare sui listini Abarth anche la 600e, il nuovo crossover di casa Fiat. Al momento non c’è ancora l’ufficialità, ma è una possibilità più che concreta. Stando a quanto riportato Motor1, infatti, il marchio dello scorpione proporrà una versione con motore potenziato anche della nuova elettrica Fiat che dai 156 cavalli proposti nella versione di listino si arriverebbe ad almeno 200.

Abarth nuovo modello Fiat 600e
La Abarth 500e, il primo modello elettrico dello Scorpione – Bicizen

Ovviamente, come accaduto anche per la 500, gli interni e la carrozzeria verrebbero rivisitati completamente; animo racing e sportivo estremo per questa vettura che avrà una specifica livrea ed appendici aerodinamiche in grado di differenziare questa versione da quella classica che Fiat ha iniziato a commercializzare dalla scorsa estate.

Il debutto, però, non dovrebbe avvenire prima della fine del 2024 o, al massimo, per gli inizi del 2025. Gli appassionati del marchio, quindi, dovranno aspettare  per una possibile ulteriore creazione di Abarth, la quale potrebbe far storcere un pò il naso a quei puristi i quali ritengono che Abarth stessa non debba avere versioni elettriche tra le sue produzioni. Una contrarietà emersa, peraltro, già in occasione dell’arrivo sul listino della 500e.

Impostazioni privacy