Suzuki, doppio colpo spaccamercato: il crossover nuova versione taglia prezzo e regala spazio

La Suzuki continua a far parlare di sé con una serie di novità che sono pronte a stravolgere il mercato delle moto.

Sono davvero poche le aziende legate al mondo dei motori che hanno dimostrato di poter essere altamente competitive sia nel mercato automobilistico che in quello motociclistico. La Suzuki però è una di quelle realtà ed ha dimostrato nel tempo  di potersi imporre in entrambi i settori, grazie anche alle due ruote di primissimo piano, sportive e con un buon prezzo.

Suzuki che colpo mercato
Suzuki, sconvolti i clienti! (Canva) – Bicizen.it

Una delle due ruote che ha davvero stravolto il mercato è chiaramente la velocissima Suzuki Hayabusa, una moto che era nata per poter essere considerata la più potente della storia. Alla fine degli anni ’90 nessuno si era spinto così tanto avanti nella creazione di una due ruote in grado di superare i 300 km/h.

Proprio quella moto fece storia, visto che da quel momento in poi si decise che per un accordo tra aziende noto come Gentleman Agreement, nessuna azienda avrebbe potuto dare vita a una due ruote da strada in grado di superare i 299 km/h. La Suzuki però fa delle versioni sportive uno dei propri grandi cavalli di battaglia e soprattutto non mancano le versioni economiche.

Il 2024 sarà dunque un altro anno molto importante visto che da poco è presente sul mercato un modello veloce, rapido ed elegante, proprio come da tradizione del colosso giapponese. Non solo sarà possibile mettere le mani sulla variante basilare, ma che il modello più accessoriato presenterà un costo più che accessibile.

Suzuki GSX S1000GX: il bolide del 2024

Tra le grandi novità di questo nuovo anno vi è sicuramente il lancio da parte della Suzuki del modello GSX S1000GX. La due ruote ha dimensioni adatte alla città e ai viaggi: abbiamo 215 cm di lunghezza, una larghezza di 92,5 cm e un’altezza da 135 cm, il che si traduce in un peso di 232 kg.

Suzuki GSX S1000 GX nuova moto modello economico
Suzuki GSX S1000 GSX (Suzuki Press Media – bicizen.it)

Uno dei punti di forza di questa moto è il motore. La Suzuki infatti ha deciso che per questo modello era necessario puntare su un quadricilindrico da 1.000 di cilindrata, in questo modo arriviamo a ben 152 cavalli. Questo permette alla Suzuki GSX S1000GX di poter toccare un eccellente picco di velocità di ben 240 km/h.

Nonostante si tratti di una moto altamente potente, siamo di fronte ad un mezzo che non è solo in grado di garantire delle prestazioni degne di una moto sportiva, ma garantisce la comodità di una moto da turismo. Lo si denota infatti per la scelta di elevare la posizione della sella, rendendola così più adatta per i lunghi viaggi.

Anche la strumentazione è all’avanguardia, con il display TFT da 6,5 pollici e inoltre è presente un sistema di stabilizzazione adattiva. Questo significa che si ha modo di poter gestire l’erogazione dei cavalli del motore in base alle condizioni meteorologiche e dell’asfalto. Questa moto per la Suzuki è la “Supreme Sport Crossover”, ma nonostante le caratteristiche eccezionali, si potrà mettere le mani su questo modello per soli 17.600 Euro. Una spesa limitata per una moto da sogno che dunque potrà essere migliorata con una serie di optional a basso costo.

Impostazioni privacy