Volkswagen pronto a dominare il mercato italiano: il nuovo SUV è un successo totale

Il marchio tedesco continua la sua espansione, occhio ai progetti attivi per il 2024 in Italia, ed in tutto il mondo.

Il 2023 è stato un anno positivo per le aziende produttrici di auto elettriche. Sempre più automobilisti scelgono di passare all’elettrico, abbracciando il progetto ambientale e accettando anche gli eventuali aspetti negativi che ancora devono essere risolti; rispetto all’anno 2021, si registra una crescita dello 0,5% nelle vendite in Italia, non enorme ma comunque costante.

SUV Volkswagen
Questo SUV ha fatto registrare enormi vendite (Canva) – Bicizen.it

In generale, però, il 2023 è stato un anno molto prolifico per quanto riguarda il mercato delle auto, con molte aziende che hanno toccato picchi di vendite mai visti, piazzandosi ai vertici delle classifiche mondiali. Ne sa qualcosa Volkswagen, che ha chiuso l’anno con la cifra di 4,87 milioni di automobili immatricolate in tutto il mondo. Cifre straordinarie che sono valse all’azienda tedesca un aumento del 6,7% rispetto al 2022 e del 21,1% soltanto per le vetture elettriche vendute, che nel 2023 sono state ben 394mila. Ultima e enorme beffa verso una rivale, VW ha anche superato Fiat nell’ultimo mese del 2023, cosa che non succedeva da 96 anni.

Cina, Germania, Stati Uniti, Norvegia, Belgio, Francia, Svezia e Regno Unito sono comunque i mercati di riferimento per Volkswagen. Caso interessante è quello della ID.4, che in Germania ha visto un aumento del 62,9% con circa 30mila unità vendute, mentre negli stati Uniti un incremento dell’84,2% con ben 38mila vetture vendute. Anche la ID.3 ha attraversato un periodo straordinario nel 2023, soprattutto in Cina, dove sono state consegnate circa 75mila unità, il 200% in più rispetto al 2022.

Volkswagen, l’Italia e i progetti futuri

Volkswagen insomma è molto forte anche in Italia, dove il marchio tedesco occupa i vertici del mercato da ormai dodici anni. 7,84% è la quota di mercato occupata dal brand di Wolfsburg, con addirittura 123mila vetture vendute ed un aumento del 17,1% rispetto al 2022. Le auto più apprezzate? Sicuramente la T-Roc, con circa 33mila vetture immatricolate, la T-Cross, con 22mila unità vendute e, infine, la Polo con 19mila auto.

Volkswagen T Roc
La T-Roc rimane una sicurezza della casa Volkswagen (Volkswagen) – Bicizen.it

Volkswagen, però, non ha di certo messo fine alle proprie ambizioni. Sono tanti i progetti che il marchio tedesco vuole portare avanti nel 2024 per consolidare la sua potenza a livello globale. Su tutti, sono i programma nuovi modelli ma anche il restyling di alcuni modelli storici. Passat Tiguan e T-Cross verranno rinnovate e rimesse sul mercato. ID.4 e ID.5 hanno subito un grosso aggiornamento soprattutto sulla propulsione e sui sistemi di infotainment.

Al momento insomma, il SUV che va più forte anche da noi è la Volkswagen T-Roc, un prodotto eccellente con un prezzo che parte dai 29mila Euro, cinque porte e tanti allestimenti che hanno fatto presa sui clienti. E in futuro? Fiore all’occhiello del 2024 sarà, invece, la nuova ID.7 Tourer, versione station wagon della ID.7, full electric di casa Volkswagen. Occhio, dunque, all’espansione in atto del brand tedesco, che nel corso di quest’anno punta a dominare i mercati.

Impostazioni privacy