Guida ubriaco una Ferrari da 260mila euro: quello che fa dopo è un disastro

Nuova follia al volante di una Ferrari, con un guidatore ubriaco che si è schiantato con la 488 GTB. Ecco i dettagli.

Il marchio Ferrari realizza supercar che sono desiderate da tutti gli automobilisti del mondo, ma acquistarne una implica anche la capacità di saperla controllare a dovere. Proprio per questo, non tutti i clienti del brand dovrebbero mettersi ai loro comandi senza averne le capacità per riuscire a domarle in ogni situazione, ma anche per evitare rischi in situazioni potenzialmente pericolose.

Ferrari che botta
Ferrari schianto drammatico – Bicizen.it

A volte però, al concessionario non interessa sapere qual è il livello di guida di chi acquista l’auto ma solo la presentazione di un assegno. Qualche tempo fa, in Turchia, una splendida Rossa, una 458 Italia, era stata distrutta in un crash in galleria, causato dal fatto che chi era al volante procedeva a 300 km/h e passa, portando l’auto al limite sino all’esplosione di una gomma che non ha retto alla pressione. Purtroppo non è l’unico caso, visto che qualcosa di simile è avvenuto anche a Houston, in Texas.

In quell’occasione, è stata una Ferrari F8 Tributo a fare una pessima fine, andando ad impattare a seguito di un’accelerazione troppo brusca da parte del conducente, che ha causato un danno pazzesco. Il nuovo drammatico schianto si è verificato in Spagna, e vi garantiamo che in questo caso le cose sarebbero potute andare molto peggio. Ecco cosa è accaduto e perché ha perso il controllo.

Ferrari, terribile incidente in Spagna

Un nuovo, terribile sinistro stradale ha visto protagonista una Ferrari, un gioiello che andrebbe trattato con cura, e che invece è stato nuovamente distrutto dall’incuria del proprietario. Il tutto si è svolto sul Paseo de la Castellana, nei pressi di Madrid, dove una 488 GTB di colore Giallo Modena è andata letteralmente a disintegrarsi.

Ferrari 488 GTB che botto
Ferrari 488 GTB in mostra (Ferrari) – Bicizen.it

Come se non bastasse, si è poi scoperto che colui che era ai suoi comandi era ubriaco, e che aveva con sé anche un passeggero, cosa che non fa altro che aumentare la gravità di ciò che ha commesso. L’uomo è andato a sbattere contro un albero, e per fortuna nessuno si è ferito gravemente o è in pericolo di vita. Il bolide in questione ha la capacità di toccare i 330 km/h, quindi perderne il controllo alle alte velocità è sempre garanzia di brutte esperienze.

Subito, sono intervenute le forze dell’ordine, che dopo essersi sincerate delle condizioni dei malcapitati hanno deciso di sottoporre il guidatore all’etilometro. Ebbene, è emerso che l’uomo era positivo ed è stato accusato del reato di guida in stato di ebbrezza. La Ferrari, come potete vedere in queste immagini, è risultata del tutto distrutta nella parte anteriore, e sarà molto difficile pensare di poterla riportare a quelle che erano le sue specifiche condizioni originali.

La strada era ovviamente cosparsa di detriti ed una delle corsie è stata chiusa per cercare di rimuoverli quanto prima, e va detto che la paura è stata molta in coloro che hanno assistito. La Rossa in questione ha un valore pazzesco di ben 200.000 euro, ed era stata acquistata qualche anno fa, ma è evidente che sia finita nelle mani sbagliate.

Impostazioni privacy