Meno di 100 euro per una moto nuova: è ‘possibile’, a patto che non siate troppo alti

Comprare una motocicletta nuova ad un costo così basso? Pura fantascienza…o forse no! Questo modello potrebbe sorprenderti… 

Le motociclette in linea di massima – ma non è una regola scritta! – costano meno di una vettura, cosa che spinge molti automobilisti che magari vivono in città e amano saltare il traffico a pendere proprio un mezzo a due ruote, così da essere più liberi e strozzare le spese. Chiaramente, non significa che questi mezzi vi vengano regalati, specie da nuovi.

Motocicletta in offerta
Una moto storica a poco prezzo! – Bicizen.it

Se poi parliamo di modelli sportivi nuovi di zecca, i costi salgono vertiginosamente con modelli che possono includere la Kawasaki Ninja o la Ducati Monster che raramente si trovano sotto i 10mila Euro, del resto parliamo letteralmente dell’equivalente di una supercar su due ruote. Eppure, proprio nel primo caso, abbiamo trovato una “scappatoia”.

Introdotta ormai nel 2015, la Kawasaki Ninja è una delle motociclette più popolari e costose del marchio. Pensate che la variante H2R arriva a costare fino a 55mila Euro, nelle versioni ed edizioni limitate che il modello ha introdotto sul mercato. Per una moto super tecnologica dotata di un motore da 310 cavalli che si colloca al limite del gentleman agreement non è nemmeno troppo.

Ninja a 100 Euro, come è possibile?

Di recente, una ditta scandinava ha messo sul mercato una Ninja H2R ad un prezzo molto contenuto. Come è possibile? Si tratta di un bellissimo kit da montare per veri appassionati, un regalo perfetto per i più piccoli – magari per far crescere nei bambini la passione per la motocicletta giapponese – ma anche per i più grandi, specie i collezionisti appassionati di questo brand.

Ninja Lego Technic
Kawasaki Ninja, così non l’hai mai provata! (Lego Technic) – Bicizen.it

Il seto in questione è prodotto da Lego Technic e vanta un set che comprende una motocicletta in scala 1:8 con 643 pezzi che riproducono con fedeltà assoluta la motocicletta nipponica. Anche componenti “fini” come il motore e le sospensioni sono state riprodotte con una fedeltà all’originale impressionante, potete vederlo da voi se non ci credete!

Non trattandosi di una motocicletta vera e propria che si può “cavalcare” la moto ha un costo molto basso: si tratta di 79 Euro che si, non saranno pochi per un giocattolo, ma valgono bene l’idea di portarvi a casa la moto dei sogni, anche se in scala! Il modellismo è un’altra passione come quella dei motori che unisce milioni di persone. Questo set ne è una prova!

Impostazioni privacy