Torna in concessionario il mito delle due ruote: appassionati in fila, che sorpresa

Un noto marchio ha deciso di dare un restyling a un mito, con delle colorazioni che richiamano a una delle corse più belle del mondo.

E’ di questi giorni la chiusura della mitica Parigi-Dakar, la celebre corsa nel deserto tra le dune più belle e pericolose del pianeta. A vincere la gara delle due ruote, è stato Ricky Brabec con la Honda, al suo secondo centro. Alle sue spalle Ross Branch su Hero e il compagno di squadra francese Adrien Van Beveren, mentre solo ai piedi del podio le KTM di Kevin Benavides e Toby Price. Una volta però in questa gara a dominare c’erano altre giapponesi, targate Suzuki. Moto che oggi sul mercato tornano ad essere sulla cresta dell’onda.

Suzuki clienti nuova motocicletta sportiva
La casa giapponese ha fatto tutti felici! (Canva) – Bicizen.it

Al Motor Bike Expo 2024 la Suzuki ha presentato le nuove versioni speciali Sport e Touring della GSX-S1000GX ma soprattutto della V-Strom 800DE. Quest’ultima è un vero mito a due ruote che ha legato la sua fama proprio alla corsa nel deserto. Questo modello prende la denominazione Djebel e non è una semplice edizione speciale, ma un qualcosa di decisamente diverso rispetto alla versione standard. Un modello che si aggiunge a una gamma già molto folta e che nelle concessionarie italiane è oggetto di numerose promozioni in questo momento.

Rivive un mito a due ruote Suzuki

Questa enduro, la più grande del marchio Suzuki, si ispira alle DR600R Djebel e DR650R Djebel che dal 1986 in poi conquistarono tanti appassionati di moto, anche grazie al legame con la DR-Z che partecipò a diverse Paris-Dakar. E il legame con quella moto è evidente già dal primo impatto.

La V-Strom 800DE Djebel presenta infatti una colorazione con base bianca e livrea blu e azzurro che si estende dal becco anteriore fino alla punta del codino, mentre il logo del costruttore sul serbatoio è in posizione verticale. Si notano poi i cerchi raggi dorati, che richiamano al mondo delle corse, così come il nuovo silenziatore su scarico Akrapovič in titanio con fondello in fibra di carbonio. Per chi poi ama il fuoristrada, inoltre, è possibile ordinare questo mito con due treni di gomme differenti: i Dunlop Trailmax Raid, più adatti al fuoristrada estremo, o i Dunlop Trailmax Mixtour, decisamente più turistici.

Riecco un mito a due ruote della Suzuki
La nuova versione della V-Strom 800DE (Suzuki) – bicizen.it

Tecnicamente invece rimane molto della versione base, tranne qualche particolare. Il cuore di questa Suzuki è il nuovo bicilindrico frontemarcia da 776 cm3 in grado di erogare 84 CV che, come nel suo stile, è ricco di coppia e piacevole ad ogni andatura, Merito anche di sospensioni regolabili a corsa lunga e cerchi a raggi con misure 21″-17″ che la rendono adatta non solo al fuoristrada ma anche a viaggi decisamente confortevoli.

Semplice ma comunque importante anche la parte elettronica, con questa due ruote che ha di serie il controllo di trazione (disattivabile), ABS escludibile al posteriore e tre diverse mappature per il motore, a seconda dello stile che si vuole adottare. I primi modelli di questa V-Strom 800DE Djebel saranno ordinabili sul sito Suzuki da febbraio e il prezzo è altamente competitivo: 13.900 euro f.c., solo 2.400 euro in più rispetto al modello di serie.

Impostazioni privacy