Smartphone, l’allarme è serissimo: sta succedendo ovunque, cresce la paura

L’allarme che riguarda gli smartphone sta seriamente preoccupando tutti: i dati emersi dallo studio sono davvero agghiaccianti.

Al giorno d’oggi è davvero difficile trovare una persona sprovvista di uno smartphone. I telefoni cellulari sono ormai una componente irrinunciabile nella vita di tutti i giorni, dato che ci consentono di rimanere sempre in contatto con gli altri e ci permettono anche di sfruttare al meglio le tantissime app e funzionalità.

Smartphone, allarme serissimo: cosa succede
Smartphone, cresce la preoccupazione: i rischi sono davvero elevati – Foto Canva (BiciZen.it)

In più, lo smartphone è uno strumento indispensabile anche nell’attività lavorativa, tanto è vero che per molti questi dispositivi hanno la stessa importanza del classico computer. Tuttavia, negli ultimi tempi è emerso un rischio molto serio nell’utilizzo degli smartphone: troppe persone, infatti, usano il telefono cellulare mentre si trovano al volante della propria auto.

In alcuni casi il conducente si distrae per rispondere in chat o per guardare cosa è stato pubblicato sui social, ma in altre situazioni molto frequenti l’utilizzo dello smartphone mentre si è alla guida avviene per motivi lavorativi. E’ quanto emerge da uno studio condotto in Germania e pubblicato dal sito Haufe.de. L’indagine ha permesso di scoprire che gli incidenti di coloro che si recano da casa per andare a lavoro (e viceversa) sono in aumento proprio perché si usa il telefono alla guida.

Che dramma per gli italiani: grossi rischi con lo smartphone

Nel 2022, sempre stando allo studio, si sono verificati oltre 73.000 incidenti di questo tipo in Germania: di questi, ben 234 sono risultati mortali, per un aumento di 16 casi rispetto al 2021. I dati emersi nella ricerca evidenziano che la distrazione è maggiore nei viaggi di lavoro rispetto a quelli effettuati per altre motivazioni. I conducenti, infatti, si ritrovano a dover discutere di progetti lavorativi, riunioni e appuntamenti anche quando non si trovano in ufficio, compresi i momenti in cui sono al volante della propria auto.

Sta succedendo ovunque con gli smartphone: cresce la paura
Smartphone alla guida per motivi lavorativi: i rischi sono enormi – Foto Canva (BiciZen.it)

E non è tutto, perché l’utilizzo dello smartphone per questioni lavorative anche al di fuori dell’orario di lavoro comporta uno stress psicologico tutt’altro che banale: un aspetto che non fa che limitare ulteriormente la concentrazione dei dipendenti mentre si trovano alla guida della vettura.

Infine, sempre stando allo studio pubblicato sul sito Haufe.de, pare che anche l’atmosfera in azienda e la soddisfazione per il proprio posto di lavoro vadano a incidere sull’atteggiamento durante la guida e sull’attenzione al volante. Più è complicata la situazione a lavoro e più alto è il rischio di andare incontro a incidenti mentre si è in viaggio.

Impostazioni privacy