Auto elettriche, record clamoroso dell’Italia: nessuno se lo sarebbe mai aspettato

L’Italia sta dimostrando un grande impegno nel settore delle auto elettriche: il record è ora ufficiale, nessuno l’avrebbe mai detto.

Il mercato delle auto elettriche in Italia fatica ancora a decollare, anche se nel 2023 si è registrato qualche importante passo avanti rispetto all’anno precedente. Per spingere sempre più utenti a scegliere la vettura elettrica c’è bisogno soprattutto di una larga diffusione delle infrastrutture necessarie, in particolare delle colonnine di ricarica. La buona notizia arriva dai dati emersi in una recente indagine che hanno evidenziato come l’Italia si stia impegnando molto su questo fronte.

Auto elettriche, l'Italia fa registrare un record
Ottime notizie per le auto elettriche in Italia: confermato il record – Foto Canva (BiciZen.it)

La quinta edizione dello studio “Le infrastrutture di ricarica a uso pubblico in Italia”, presentato proprio in questi giorni da Motus-E, rivela che i punti di ricarica a uso pubblico installati sul territorio italiano hanno superato quota 50.000 unità. Solo nel 2023 sono stati infatti installati 13.906 nuovi punti di ricarica: nell’ultimo trimestre dello scorso anno in Italia sono stati installati ben 3.450 nuovi punti di ricarica, a dimostrazione di come la diffusione sul territorio stia diventando sempre più marcata.

In tutto i punti di ricarica sono oggi 50.678, un numero che consente al nostro Paese di presentarsi come tra i più virtuosi d’Europa.  Basti pensare che rispetto al 2021 i punti di ricarica a uso pubblico sono praticamente raddoppiati: l’Italia fa infatti registrare un eccellente +94,7%, mentre nel corso dell’ultimo anno l’espansione della rete è stata del 38%.

Rivoluzione in Italia: il nuovo record spiazza tutti

Ma non è tutto, perché oltre all’aumento di questi punti di ricarica c’è un altro aspetto che viene valutato molto positivamente: nel 2023 più di due punti di ricarica su 10 tra quelli installati sono di tipo veloce e ultraveloce in corrente continua (precisamente il 22%, ndr). Ma quali sono le regioni dove c’è stata una maggiore incidenza di nuove installazioni?

Ricarica auto elettriche, record clamoroso per l'Italia
Auto elettriche, i punti di ricarica a uso pubblico in Italia hanno superato quota 50.000 – Foto Canva (BiciZen.it)

Al primo posto troviamo la Lombardia, che guida questa speciale classifica con 9.395 punti di ricarica a uso pubblico, seguita dal Piemonte (5.169), dal Veneto (4.914) e dal Lazio (4.659). Tuttavia nel 2023 è avanzata moltissimo la Campania, la seconda regione in assoluto lo scorso anno per crescita dell’infrastruttura: attualmente sono 2.691 i punti di ricarica installati nella regione campana (ha fatto meglio solo la Lombardia con 4.853 nuovi punti di ricarica).

Per quanto riguarda invece le città, al primo posto con più punti di ricarica installati c’è Roma (3.588), che comanda davanti a Milano (2.883) e Napoli (2.652). Il capoluogo partenopeo conquista però il primato se vengono considerati i punti di ricarica per km² di superficie: Napoli, infatti, può vantare 225 punti ogni 100 km², mentre Milano si ferma a 183 e Roma a 67.

Impostazioni privacy