Il monpattino del ‘futuro’ è qui: svelato tutto, ha un accessorio che farà sorridere anche Salvini

Svolta a sorpresa per i monopattini elettrici: un accessorio molto particolare, è stato svelato tutto in queste ore. 

La moda dei monopattini elettrici è nata come un modo per i cittadini di muoversi in maniera diversa rispetto ai classici mezzi di trasporto pubblico o all’auto privata. Col tempo, invece, è diventato un fenomeno di massa che ha inciso in maniera importante sulla viabilità, in alcuni casi preferito addirittura alle biciclette.

Monopattini elettrici, arriva la svolta
Monopattini elettrici, arriva la notizia proprio in queste ore (AnsaFoto) Bicizen.it

Ecco perché si è reso necessario studiare delle misure per tutelare sia chi usa il monopattino, sia gli altri. Un’azione necessaria, ora che i monopattini sono a pieno titoli protagonisti della strada. Il tempo, però, ha dato modo di capire cosa fare ed in che tempi. Cosi si sta andando in una direzione molto chiara: anche chi guida monopattini dovrà sottostare a delle regole che serviranno a garantire la regolarità della circolazione.

Si, ma quali?  Con l’entrata in regola del nuovo Codice della Strada verranno inserite delle norme particolari che riguarderanno anche i conducenti su due ruote. Una di queste imporrà l’inserimento di una targa anche per i monopattini, una vera e propria rivoluzione se si pensa a che punto eravamo fino a qualche anno fa.

Monopattini elettrici, arriva la svolta per le targhe: nuovo modello!

Sia chiaro, questa nuova regola riguarderà ovviamente i monopattini elettrici che dovranno essere provvisti di targa. La direttiva 2021/2118 del Parlamento e del Consiglio europei, infatti, è stata recepita dal Governo lo scorso 13 dicembre 2023.

Monopattini elettrici, arriva la svolta
Monopattini elettrici, arriva la notizia proprio in queste ore (AnsaFoto) Bicizen.it

Poi c’è stata la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto legislativo n.184 del 22/11/2023,  entrata in vigore dal 28 dicembre 2023. Tutta una serie di passaggi burocratici essenziali per prevedere e gettare le basi in funzione di quelle che saranno nuove regole e nuovi diktat: targhe ed assicurazione per i monopattini elettrici.

Serve ancora un po’ di tempo, ma tutto si sta indirizzando su un binario ben chiaro. Ed è proprio per questo che ci sono case di produzione che si stanno già attrezzando. L’italiana Nilox ha deciso di dotare uno dei suoi modelli di un portatarga sul parafango.

Un prodotto molto particolare e delle specifiche tecniche che strizzano l’occhio agli appassionati del mezzo: si parla di cifre importanti per portarlo a casa, intorno ai 600 euro. Nilox, insomma, ha deciso di farsi trovare pronta e lanciare un prodotto già idoneo per quelle che saranno le nuove norme.

Impostazioni privacy