Addio a questi modelli: il colosso dice basta, c’è già la data | Non potrai più averli

Incredibile decisione da parte di un colosso automobilistico, con la notizia che ha lasciato di sasso tutti gli appassionati.

Le aziende produttrici di automobili stanno sensibilmente rivoluzionando i propri progetti, con la gamme della maggior parte dei marchi che sta virando sempre di più sull’elettrico. Questo cambiando sta dividendo l’opinione pubblica, perché da un lato non vi è dubbio alcuno sul fatto che sia un bene per l’ambiente, ma ci sono diversi aspetti esterni che vanno analizzati.

Jaguar auto stop carburante termico elettrico
Incredibile stop alla produzione di queste auto (Canva – bicizen.it)

Le società al momento non stanno infatti ottenendo i risultati sperati nelle vendite. Siamo ancora solo agli inizi di questo ambizioso progetto e certe auto non offrono ancora le prestazioni richieste. Per esempio la batteria al litio deve essere superata, con molti colossi che stanno virando verso la versione solida.

Questo non solo garantirebbe una maggiore autonomia in strada, ma allo stesso tempo anche una sensibile riduzione dei prezzi, con questi due che sono al momento i parametri che spaventano maggiormente i clienti. L’idea dunque è quella di virare sempre di più verso una produzione elettrica, anche se tanti si sono fermati.

Lo si vede per esempio con il caso della Mercedes, con la casa di Stoccarda che aveva annunciato in passato una produzione del 50% di auto elettriche per il 2025, ma questa data è stata spostata al 2030. Intanto però c’è chi invece ha deciso di puntare sempre di più in modo convinto su queste auto, con il lusso che può essere la spinta giusta per poter far accrescere le vendite di queste vetture.

Jaguar cambia volto: addio alla produzione di auto

Che la Jaguar fosse una delle aziende maggiormente attente per la produzione di auto elettriche lo si era capito da tempo. Il proprio ruolo in Formula E ormai è di livello eccelso, con la powertrain britannica che è forse la migliore del Mondiale e che ha nella coppia formata da Nick Cassidy e Mitch Evans, un duo straordinario.

Jaguar auto stop carburante termico elettrico
Jaguar F-Pace (Jaguar Press Media – bicizen.it)

Per questo motivo la Jaguar ha deciso di puntare in modo sempre più deciso sulle vetture a impatto zero, ma ora ci sarà una rivoluzione incredibile. In un periodo dove ci sono tanti passi indietro e soprattutto tante perplessità, la Jaguar ha deciso di diventare un marchio che, nella sede di Castle Bromwich, produrrà solo pannelli di carrozzeria.

A parlarne è stato direttamente il capo di Jaguar Land Rover in territorio nordamericano, ovvero Joe Eberhardt. Quest’ultimo ha spiegato ai microfoni di Road & Track come la maggior parte delle auto Jaguar non sarà più prodotta da giugno di quest’anno, non solo dalla sede britannica. La motivazione è dettata dal fatto che ci si dedicherà molto di più alla produzione di auto elettriche, con il futuro che prevederà la produzione anche di nuovi modelli.

Questo però non vuol dire che tutti veicoli già costruiti da Jaguar, e che saranno realizzati nei prossimi mesi, spariranno. Il fatto è che le auto che usciranno a breve saranno le ultime versioni di sempre termiche, con i modelli che continueranno la produzione fino a giugno che saranno la E-Pace, la F-Pace e la XF. La Jaguar dunque si proietta sempre di più nel futuro e il secondo semestre del 2024 sarà un periodo rivoluzionario.

Impostazioni privacy