Acquista una Maserati MC12 e una Ferrari Enzo e compie un gesto sconvolgente, la storia fa il giro del mondo

Oggi vi parliamo di due auto da sogno, ovvero la Maserati MC12 e la Ferrari Enzo, e di un episodio che non ha precedenti.

Dal punto di vista delle quattro ruote, in Italia non abbiamo nulla da imparare da nessuno. Infatti, siamo i fieri creatori come popolo di marchi come la Ferrari, la Maserati, la Lamborghini e tanti altri, che nel corso degli anni hanno fatto la storia del mondo del motorsport e del settore automotive. Nella giornata di oggi, vi parleremo di un episodio che ha del clamoroso, e che vede protagoniste due auto da sogno.

Maserati e Ferrari
Tutto ciò è incredibile! (Canva) – Bicizen.it

Per quanto riguarda la Ferrari, la protagonista è la hypercar Enzo, che venne al mondo nel 2002, e che fu sviluppata anche grazie al talento tecnico di Michael Schumacher, che all’epoca dominava la scena in F1 con il Cavallino. Spinta da un motore V12 da 660 cavalli, era in grado di sfondare senza problemi la barriera dei 350 km/h, e di far vivere alla guida delle emozioni uniche.

Contrapposta a lei abbiamo la Maserati MC12 nella sua versione stradale, che andava ben oltre i 330 km/h di top speed ed era spinta da un motore V12. Pensate che il suo prezzo era di oltre 700.000 euro, e gran parte della sua storia è legata ai successi ottenuti nel FIA GT con il team Vitaphone Racing, con piloti italiani come Andrea Bertolini e Thomas Biagi che la portarono al successo negli anni Duemila, sia in quel campionato che alla 24 ore di Spa-Francorchamps.

Ferrari, la Enzo e la Maserati MC12 nella storia

Nel 2004 e nel 2005, un ricco cliente britannico acquistò sia la Ferrari Enzo che la Maserati MC12, per una spesa complessiva attorno al milione e mezzo di sterline. Pensate che il proprietario, una volta dopo aver messo le proprie mani sopra a questi gioielli, le ha guidate per un solo giorno, lasciandole praticamente nuove di zecca.

Ferrari Enzo storia assurda
Ferrari Enzo in mostra (Ferrari) – Bicizen.it

Con la Enzo sono stati percorsi 228 km, mentre la MC12 si è fermata a 333 km, distanze che sono davvero irrisorie. In seguito, ha preso la clamorosa decisione di chiuderle entrambe il garage e di non toccarle più, cosa che non ha spiegazioni logiche, almeno nel momento in cui era stata fatta quasi vent’anni fa.

Maserati MC12 in vendita
Maserati MC12 in mostra (Maserati) – Bicizen.it

Tuttavia, si è trattato di una mossa davvero geniale, dal momento che il loro valore si è così moltiplicato nel corso degli anni, ed ora i gioielli sono in vendita all’asta. Ad organizzare la vendita è Romans International, con un valore che è aumentato in modo incredibile, dal mometno che risultano essere nuove pur essendo state acquistate ormai tantissimo tempo fa.

Secondo le indiscrezioni, a fronte di una spesa iniziale compresa tra 1,2 ed 1,5 milioni di euro, ora il valore totale della Ferrari Enzo e della Maserati MC12 è di 12 milioni di euro, ovviamente messe insieme e non prese singolarmente. Tuttavia, per colui che le acquistò nel biennio 2004-2005 si tratterà comunque di un affare d’oro, che gli permetterà di ampliare ancor di più il proprio patrimonio. Il genio, a volte, fa fare anche questo.

Impostazioni privacy