Pininfarina, il nuovo camper sembra un treno: misure spropositate, non si era mai vista una cosa del genere

Avete mai pensato di salire su un camper che assomiglia ad un treno? Il nuovo progetto targato Pininfarina ne propone uno pazzesco.

Le vacanze in camper sono sempre più popolari, basti pensare che nel solo 2022 nel Bel Paese si è verificato un aumento delle immatricolazioni di questi veicoli del 9,5%. Una spinta in questa direzione dovuta alla pandemia che ha portato gli italiani a desiderare maggiore indipendenza anche nei periodi di relax. E se la tendenza dei costruttori è quella di incrementarne le dimensioni, nessuno finora è riuscito ad alzare l’asticella tanto quanto Pininfarina, il quale con un colpo di genio è stato in grado di creare un prodotto dai volumi davvero notevoli…

Basti pensare che l’ultimo progetto presentato ad un recente evento può arrivare ad estendersi fino a 37 metri quadrati, praticamente con un monolocale.

Camper nuovo Pininfarina
Un camper davvero enorme! (Canva) – Bicizen.it

La presentazione di questo innovativo mezzo di trasporto che mescola alta tecnologia, lusso e sostenibilità, è avvenuta nel contesto del CES di Las Vegas, un evento che ospita le più grandi e avveniristiche innovazioni nel campo della mobilità e non solo.

Lanciato un nuovo camper extra large di cosa si tratta

Il suo nome è Pininfarina eTH ed è stato realizzato per rispondere ai bisogni di chi vuole spostarsi in totale comodità senza dover far fronte a particolari limiti di spazio e senza paura di spendere. Altamente personalizzabile, è ideale non solo per chi vuole viaggiare, ma anche per coloro che ci vogliono viverci e lavorare, da soli, o in famiglia.

Da questo punto di vista va segnalato che le pareti del mezzo sono estendibili tramite un pulsante, così come i mobili sono essi stessi ripiegabili in modo da rendere la guida più agevole e soprattutto il parcheggio meno complesso. Tra le dotazioni figura pure una scrivania da ufficio.

Interessante il focus dedicato all’aspetto dell’inquinamento. Per abbassare quanto più possibile il livello delle emissioni è stato introdotto un tetto provvisto di pannelli solari retrattili in grado di fornire energia pulita generando un accumulo di 25 kWh.

Inoltre, attraverso il sistema Atmospheric Water Generator l’acqua potabile viene ricavata dall’umidità dell’aria per un totale di cinquanta litri al giorno. Tra gli accessori che garantiscono un sistema di connessione all’avanguardia citiamo Starlink e Co-Pilot, per cui si può guidare in maniera sicura e confortevole, senza la paura di perdere la direzione, anche nei luoghi più remoti in cui il GPS di solito funziona ad intermittenza.

Eth, costo
L’innovazione dell’Eth sta anche nel tetto (Pininfarina) -Bicizen.it

Ad illustrare le caratteristiche di questo mezzo davvero alternativo nel corso dell’evento americano ci ha pensato Arthur Qin, patron di AC Future, il quale ha esaltato in contributo di Pininfarina per un progetto abitativo modulare capace di fornire un’esperienza unica all’insegna dell’eco-sostenibilità. Tramite gli strumenti energetici di cui abbiamo parlato il veicolo è in grado di mantenere infatti un’autonomia di oltre sette giorni senza essere attaccato alla spina.

Lungo 7 metri, largo 2,5 metri e alto 3 metri, è provvisto di un unico propulsore a batteria con un’autonomia dichiarata di 500 km. Al momento non si conosce il prezzo, ma dovrebbe aggirarsi attorno ai 200mila Euro una volta immesso sul mercato.

Impostazioni privacy