La cattiva di casa Ford si rifà il look: prezzo e data d’uscita per l’Italia

Il restyling della cattivissima automobile di casa Ford ha attratto ogni genere di persona. Tutti i dettagli per gli italiani in attesa della sua prossima uscita

L’ispirazione al design passato è d’obbligo, visto l’immenso successo che questo modello della Ford ha sin a partire dal 1964. Eppure, nel 2024 le sue linee sono divenute sempre più aggressive e tese, oltre che capaci di ottimizzare ulteriormente (anche se non ce n’era un grandissimo bisogno) l’aerodinamica nel suo complesso.

La nuova auto della Ford è sempre più cattiva
Prezzi e dettagli della nuova auto cattiva della Ford – Bicizen.it

Un esemplare così cattivo, forse, la Ford non era mai riuscita a crearlo e a dimostrarlo ci sono le varie immagini che la stessa Casa di Dearborn (Michigan) ha iniziato a condividere sul suo sito web. La storia del marchio a livello internazionale è caratterizzata da enormi successi sul mercato automobilistico, quindi non si può far altro che aspettarsi il meglio da lei per le prossime uscite.

Intanto, è stata stabilità la data per l’approdo in Italia della nuovissima Ford Mustang, cosa che per gli appassionati del genere non può che provocare un’enorme gioia. Basterà, quindi, raggiungere le concessionarie del marchio statunitense presenti sul nostro territorio per poterla ammirare in tutto il suo splendore. Non tutti, infatti, avranno la possibilità di poterla acquistare, dato l’alto prezzo che possiede, ma anche andarla ad ammirare di persona fa sempre il suo buon effetto di tipo sensoriale.

Una potenza inimitabile

Quella che è stata presentata nei concessionari della Ford europei a partire dal primo febbraio è la settima generazione della Mustang. Per la prima volta, poi, sarà messa in commercio anche la sua versione Dark Horse, più cattiva che mai. Per poter acquistare solo quest’ultima, il prezzo parte da 70 mila euro, mentre per la classica GT sarà necessario spendere 58 mila euro. Entrambe si affidano, nella loro versione più pura, a un motore V8 a 8 cilindri, rimanendo fedeli alle passate generazioni.

La nuova Dark Horse Mustang della Ford
La cattivissima Mustang Dark Horse (Media.ford.com) – Bicizen.it

Il listino presentato in Italia, però, è più compatto di quello presento negli States, sia per delle ragioni riguardanti il numero di vendite, le quali sicuramente saranno inferiori a quelle statunitensi, che per le normative riguardanti le emissioni.

In particolare, la gamma che è arrivata nel nostro Paese è composta dalla GT e dalla Dark Horse, alimentate dall’intramontabile 5.0 V8 Coyote. La prima riesce a raggiungere una potenza pari a 446 CV e 540 Nm, mentre la nuovissima Dark Horse si presenta con una potenza di 453 CV e 540 Nm. Per gli amanti delle alte velocità in pista, però, c’è una brutta notizia, dato che queste auto saranno vendute in Europa depotenziate, giacché  i modelli presentati negli States arrivano fino a 493 CV (GT) e 507 CV (Dark Horse).

Impostazioni privacy