Monopattini elettrici, arriva la stretta: multe a raffica: “scarsa consapevolezza delle norme”

Nei mesi che sono trascorsi la situazione con i monopattini elettici non è migliorata affatto. Le autorità lanciano un grave allarme. 

Quello dei monopattini elettrici in Italia è diventato un caso di enorme inciviltà, uno di quelli che si potrebbero definire con un termine poco simpatico “all’italiana” dove un elemento interessante, in grado di migliorare la mobilità e la vita quotidiana di milioni di persone ha finito in effetti per peggiorarla, per non parlare della sicurezza stradale.

Multa monopattini controlli a tappeto
Raffica di multe contro i monopattini elettrici (Ansa) – Bicizen.it

Sono parecchie le città italiane, Roma in primis, in cui gli utenti della strada hanno denunciato dall’arrivo di questa moda un comportamento incivile e pericoloso da parte di chi sceglie di guidare i monopattini elettrici in leasing. Mezzi che corrono per strada contromano, con due o tre persone sopra, monopattini lasciati in mezzo al marciapiede dagli utenti. Una situazione che ha richiesto duri interventi.

Non è certo un caso che nel Nuovo Codice della Strada il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti abbia dedicato un intero paragrafo a questi mezzi che presto, dovranno rispettare nuovi standard per circolare e saranno soggetti a norme molto più severe. Nel frattempo però i Carabinieri denunciano un continuo mancato rispetto delle norme già esistenti.

Monopattini elettrici: nulla è cambiato

Questa volta, sono i militari del Comune di Verbania con 30.827 situato in Piemonte a denunciare un mancato rispetto delle regole a bordo dei monopattini elettrici; questo dimostra come si tratti di un fenomeno diffuso in tutta Italia e che non rispetta confini o delimitazioni geografiche. Intensificando i controlli, gli agenti hanno scoperto che sono molti a non rispettare le regole, quando salgono a bordo di questi mezzi.

Multa monopattini controlli a tappeto
Anche quest’anno i conducenti dei monopattini sono oggetto di tante multe (Ansa) – Bicizen.it

Nelle ultime ore, gli agenti avrebbero dato il via a dei controlli a tappeto, registrando in poche ore ben 20 violazioni delle norme sulla circolazione sicura di questi mezzi che includono il mancato uso del casco, la guida in stato di ebbrezza e perfino sotto sostanze stupefacenti. Molti dei fermati insomma si sono visti recapitare una sanzione.

“L’esito dei controlli effettuati nelle ultime ore mostra come ci sia una scarsa consapevolezza delle norme che regolano la circolazione dei monopattini elettrici, a volte protagonisti di gravi incidenti stradali”, affermano in merito i militari che hanno effettuato i fermi nelle ultime ore. Purtroppo quindi, non è cambiato molto dallo scorso anno. O da quello prima, se è per questo.

Impostazioni privacy